Excite

Mike Bongiorno se la prende con Piersilvio Berlusconi

Venerdì scorso Mike Bongiorno era stato ospite di Daria Bignardi e, parlando del divorzio da Mediaset, aveva dato la colpa a Piersilvio Berlusconi. Che ha risposto inviando una lettera tramite il Corriere della Sera.

Mike si era lamentato sostenendo di non aver ricevuto neanche una targa nè altro dopo la sua uscita di scena a Mediaset dichiarando che tutto era dovuto a Berlusconi junior, evidentemente non a conoscenza del legame dell'azienda con il conduttore.

Ieri mattina sul Corriere della Sera Piersilvio Berlusconi ha dato la sua versione dei fatti sostenendo di non aver organizzato nulla per celebrare l'uscita di scena di Mike Bongiorno perchè non c'era nulla da festeggiare.

"Anno dopo anno, ferree esclusive che ti compensavamo con generosità. Anche a costo, in assenza di programmi giusti, di essere costretti a tenerti in panchina. Qualche mese fa ci siamo chiesti: ma è giusto? Non sarebbe meglio svincolare Mike, lasciandolo lavorare anche per altri, e per il 2009 negoziare volta per volta singole prestazioni alla sua altezza?", ha scritto Berlusconi. "Mike merita un programma di prestigio, un programma che faccia ascolti: quando lo troveremo o quando lui ce lo proporrà accendiamo le luci dello studio e si parte. Tutto questo ti è stato spiegato in modo trasparente. Ed ecco perché, caro Mike, nessuno ti ha consegnato targhe ricordo, nessuno ha organizzato tristi cerimonie degli addii con brindisi e regalo".

Poi l'apertura: "Mediaset, se vorrai, sarà sempre casa tua: non ci sono sfratti. Ora sei un professionista libero, con la tua storia impareggiabile. Potrai lavorare per noi ma potrai anche non farlo se non ti va. Non hai obblighi. Nemmeno quello della riconoscenza".

Venerdì scorso durante L'era glaciale Bongiorno aveva ufficializzato il suo passaggio a Sky dove sarà consulente per i nuovi programmi che includono anche la nuova versione di Rischiatutto, Riskytutto.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016