Excite

Milano City Tattoo, al via il programma non solo per tatuati

  • DMAX

E' partito ieri sera alle 23 su DMAX (canale 52) il nuovo programma Milano City Tattoo dedicato al mondo dei tatuaggi, prodotto da Zodiak Active con la sigla di Jack Jaselli.

Cinque eccellenti tattoo artist daranno mostra, tra aghi e disegni, delle proprie capacità durante le dodici puntate del programma creato nello stesso stile di Katherine Von Drachenberg, alias Kat von D, icona sexy e leggenda nel mondo dei tatuaggi negli Stati Uniti.

Le foto di Kat Von D

Proprio come Miami Ink, Milano City Tattoo non è un programma esclusivo per gli appassionati di tattoo. La trasmissione infatti ruota sulle storie di coloro che decidono di farsi tatuare, interrogandosi sulle motivazioni che li spingono ad offrire il proprio corpo a questi artisti. Tra le storie raccontate nel corso della prima puntata c'è quella di Michele che ha reso omaggio al lavoro tramandato dal padre saldatore e quella di Antonio, artigiano esperto di marionette che ha scelto di farsi disegnare Pinocchio.

I telespettatori hanno conosciuto il gruppo di tatuatori professionisti scelti per il programma basato su tutte le forme creative ispirate al tatuaggio. C'è Morg Armeni, unica donna del team che ha lavorato 10 anni presso i più famosi studi artistici italiani, Antonio Macko Todisco nato a Monopoli con esperienze a Los Angeles, Koji Yamaguchi, il più anziano, giapponese classe 1966, Luca Natalini reduce dall'esperienza nello studio di Long Island, Tattoo Lou's e infine c'è Claudio De Rosa, in arte Clod The Ripper, trentenne milanese.

Tutto molto interessante se non ci fossero i commenti negativi del pubblico. Dopo la prima puntata lo show viene bruscamente bocciato sui social network. Su Facebook gli utenti scrivono: "DELUSIONE!!!!!"; "Cacca televisiva..."; "Ma davvero!..io ci sono rimasta di merdaa!...è durato si e no 5 minuti!"

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016