Excite

'Million Dollar Money Drop', persi 800mila dollari per una risposta sbagliata che invece era giusta

Un nuovo telequiz della Fox, intitolato 'Million Dollar Money Drop', ha scatenato il caos nel web. La ragione? Una risposta esatta, giudicata invece, ed erroneamente, sbagliata. Così l'emittente ha dovuto porgere le sue scuse e invitare nuovamente i concorrenti.

Il gioco in questione prevede l'assegnazione in partenza del denaro, ben un milione di dollari. Sta poi ai concorrenti conservarsi la cospicua cifra rispondendo correttamente a sette domande di fila e decidendo quanto rischiare di volta in volta.

La domanda sulla quale i due concorrenti, una coppia, hanno scommesso ben 800mila dollari riguardava la tecnologia. Si doveva decidere quale invenzione, tra il MacIntosh Computer, il Sony Walkman e il Post It, fosse stata venduta per prima nei negozi. Lei avrebbe puntato sul Walkman, ma lui ha puntato tutto sul Post It. Arrivata la risposta, che ha detto 'Walkman', è scoppiata la disperazione.

La trasmissione finisce e i due se ne tornano a casa senza più un dollaro. Ma nel frattempo in rete comincia a succedere di tutto. Il celebre motore di ricerca Google vede comparire tra le parole più ricercate proprio 'Post It'. Il Walkman risulta essere arrivato nei negozi nel 1979, mentre il Post It, inventato dalla 3M nel 1977, sembra essere stato venduto solo nell'80. Lo stesso responsabile del gioco della Fox, Jeff Apploff, spiega di aver parlato con i ricercatori della 3M che hanno confermato la ricostruzione fatta dalla trsmissione. Ma poco dopo Apploff fa sapere che la risposta ricevuta da 3M era incompleta perché il prodotto già nel '77 era stato testato in alcune città prima di essere venduto su larga scala tre anni dopo.

La risposta giusta alla fatidica domanda del telequiz, quindi, non era Walkman, ma Post It. La coppia di concorrenti è stata così invitata a tornare nuovamente in trasmissione a gennaio, ma probabilmente i due non ci saranno.

Foto: youtube.com

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016