Excite

Minzolini contro Grasso, insulti su ascolti Tg1: "Ci è o ci fa?"

  • Infophoto

Augusto Minzolini contro Aldo Grasso. Scatta una polemica al vetriolo (con tanto di minaccia di querela per diffamazione, però "con viva simpatica") tra l'ex direttore del Tg1 e il critico televisivo del Corriere della sera dopo un articolo di quest'ultimo sul calo di ascolti del telegiornale a causa di Minzolini.

Il giornalista si infuria a manda una lettera al quotidiano in cui insulta apertamente Grasso, per la serie: é tutta invidia. "Ci fa o ci è?", scrive Minzolini a Grasso che ancora sottolinea la "follia, presunzione e narcisismo" del critico. Ma qual è il motivo di tanto astio secondo l'ex direttore? "Probabilmente perché in una polemica recente ho ricordato al professore che quando - sempre vestendo i panni del tecnico - è sceso in campo, ha lasciato un pessimo ricordo di sé alla direzione della Radio. I testimoni di allora parlano di una vera catastrofe. Ma questa è un'altra storia. Grazie della cortese attenzione".

Ecco il "botta" di Augusto e la risposta di Aldo non tarda. Circa un'oretta fa infatti il critico ha pubblicato proprio sotto la lettera di Minzolini la sua replica in cui non smentisce nulla dell'articolo in questione e al contrario ne ribadisce il contenuto e l'esattezza.

Scrive Grasso: "Da entrambi i dati (ma potremmo citarne molti altri) si evidenzia una sola cosa chiara: che il Tg1 perde costantemente pubblico. In particolare, quando Minzolini riceve in eredità il telegiornale da Riotta, nel 2009, il Tg1 ha una media di 7.133.000 spettatori, con uno share del 29,92%. Quando Minzolini lo lascia, nel dicembre del 2011, il Tg raccoglie 5.647.000 spettatori, con uno share del 22.45. Penso non ci sia nulla di più incontrovertibile di questi dati. Quanto al pessimo ricordo che avrei lasciato (il riferimento è ai miei sei mesi a RadioRai all'epoca della Rai dei professori nel lontano 1994) faccio solo presente che alcuni programmi ideati allora sono ancora in onda. Pregherei infine Minzolini di fornire in futuro dati altrettanto incontrovertibili della «catastrofe», per non dover rispondere di diffamazione. Con viva simpatia".

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016