Excite

Morto Marianini, re di Lascia o Raddoppia?

Gian Luigi Marianini, primo volto storico di Lascia o Raddoppia?, è morto a quasi 91 anni dopo una vita trascorsa tra libri e cultura, culminata nella partecipazione al programma di Mike Bongiorno.

A Lascia o Raddoppia?, nel 1956, Marianini si presentò come esperto in costume e moda e con in tasca ben tre lauree, in filosofia, giurisprudenza e diritto canonico; la sua partecipazione al quiz di Bongiorno passò alla storia non solo per la sua bravura e la sua preparazione (portò a casa tutto il montepremi) ma anche per il modo in cui affrontava la televisione, per la battuta pronta e un modo di fare decisamente originale e stravagante.

Ai provini si presentò così: "sono venuto a Lascia o Raddoppia? non per conquistare facilmente dei sesterzi, per non dire la parola moneta, che sarebbe assai disdicevole, ma per partecipare al convivio di begli spiriti qui riuniti. Intanto mi dedico ai placidi ozi e a scrivere romanzi un po’ perversi. Amo anche banchettare con moderato gaudio che mi fa lieto affanno".

Dopo la partecipazione al quiz, si ritirò a vita privata fino al 1989 quando Piero Chiambretti lo chiamò per Prove tecniche di trasmissione e poi per Il laureato, a rappresentare una televisione che era e che non esiste più; di lui Chiambretti dice che "era un uomo di grande intelligenza e di ottima cultura. Consacrato dalla tv unica, che andava in onda per poche ore al giorno e nella quale era forse più facile diventare una star, con grande dignità non scese mai sotto la linea che nessuno dovrebbe oltrepassare quando la notorietà cala. E poi accettò con entusiasmo di rimettersi in gioco nella Raitre di fine anni '80 e di partecipare a programmi in qualche modo rivoluzionari".

Marianini fu sicuramente un vero precursore dei tempi e riuscì addirittura a spaccare l'Italia in chi lo amava e chi lo detestava al punto tale che Paese sera lo definì "il piazzista ideale della retorica salottiera" mentre Il Giorno come "lo sfottente barboncino".

Fu il simbolo di un'Italia che guardava al futuro con ottimismo e si beava dei suoi "santi, poeti e navigatori"...

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016