Excite

Nasce la Fondazione Mike Bongiorno a un anno dalla scomparsa

Un anno fa il mondo dello spettacolo perdeva Mike Bongiorno, il fondatore della televisione italiana. Oltre cinquant'anni di carriera alle spalle, con molti progetti per il futuro. Nell'anniversario della sua comparsa la televisione lo celebra con vari programmi.

Sky ha organizzato l'Allegria day, riportando sullo schermo le immagini del Riskytutto, il programma che avrebbe dovuto condurre, mentre alle 15 Retequattro replica la puntata di 'Vite straordinarie' dedicata al presentatore. Anche Barbara D'Urso, a Pomeriggio Cinque, lo ricorderà, così come la trasmissione di Raiuno 'Da da da'.

A questo si aggiunga la nascita della 'Fondazione Mike Bongiorno' fortemente voluta dalla moglie Daniela Zucconi, che ha affermato: 'La Fondazione è di tutti è e mi fa piacere che si parli di lui come se fosse ancora vivo. Oggi è una rinascita, oggi nasce la Fondazione'.

A ricordare Mike arriva anche il messaggio del suo migliore amico Fiorello, che ha Tv Sorrisi e canzoni, ricorda: 'Noi ci volevamo proprio bene. A distanza di un anno per me lui è ancora con noi. Ogni tanto vado su YouTube e riguardo tutti gli spot. Se fosse stato qui con noi lui avrebbe detto 'Ma siete matti, volete non mandare in onda uno spot già fatto?'.

Anche il Ministro Mariastella Gelmini è intervenuta a Palazzo Marino per inaugurare la Fondazione e ha dichiarato: 'Bisognerebbe ricordare lui, quando si studiano i principi della carte costituzionale. Mike dovrebbe stare nell’ora di educazione alla cittadinanza perché è stato un buon cittadino. Alla vigilia delle celebrazioni del centocinquantesimo anniversario dell’Unità d’Italia la scuola deve ricordare Mike Bongiorno'.

 (foto © LaPresse)

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016