Excite

Nasce Tivù, l'anti-Sky

E’ nata Tivù, la società composta da Mediaset Rai e Telecom Italia Media che si occuperà di sviluppo della tv digitale, avrà una propria piattaforma satellitare - Tv Sat - e da giugno trasmetterà i canali delle tre emittenti.

Scopo della nuova società è quello di integrare gratuitamente il servizio del digitale terrestre in tutte quelle aree in qui la tecnologia non riesce ancora ad arrivare, o arriva ma con una qualità non sufficiente. In realt, potrebbe trattarsi di un tentativo da parte della Rai e della Mediaset per contrastare Sky sul suo campo. E' probabile, infatti, anche un oscuramento dei canali generalisti sulla piattaforma di Murdoch. Non è un caso che la Rai proprio in quel periodo dovrà rinegoziare l’accordo per il bouquet di canali di Raisat.

Torniamo a Tivù. Il presidente Luca Balestrieri ha dichiarato: "La competizione del futuro è tra piattaforme e la tv gratuita ha bisogno di un proprio spazio per competere anche sul satellite. Tivù Sat sarà ricevibile da Hot Bird con qualsiasi parabola che oggi riceva le reti generaliste da satellite, avrà bisogno di un decoder e di una card e impiegherà un sistema di accesso condizionato per la protezione dei diritti".

Aggiunge Andrea Ambrogetti, presidente di Dgtvi: "Per il Dtt offriremo una serie di servizi centralizzati agli operatori tv, come la promozione sul territorio e la guida elettronica ai programmi. Su satellite, invece, lanceremo un’offerta di canali gratuiti che sostanzialmente ripete la programmazione in Dtt".

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016