Excite

Netflix in Italia dal 22 Ottobre: la data ufficiale. Abbonamenti a partire da 7,99 euro al mese

  • Facebook

di Simone Rausi

Update 30 settembre: Netflix sbarca in Italia e questa non è una notizia perchè se ne è parlato tantissimo nei mesi scorsi. Da oggi però "habemus data" e finalmente verrebbe da dire. La piattaforma multimediale debutterà giovedì 22 ottobre 2015. Confermate le indiscrezioni sui prezzi degli abbonamenti che partiranno appunto da 7,99 euro al mese. Il filmato a seguire annuncia la data di partenza.

Netflix arriva in Italia, lo sappiamo già da qualche tempo. Il servizio di contenuti multimediali on demand da oltre 60 milioni di abbonati sarà supportato nel nostro Paese da Telecom che piazza così la sua fibra. Quel che ancora non sapevamo sono i tempi, i costi e le produzioni che cominciano a delinearsi. Vediamo di che si tratta.

Netflix in Italia con Telecom

Lo start è previsto per Ottobre, partito quindi il countdown di circa 4 mesi (probabilmente qualcosina in meno). Il primo mese di fruizione sarà completamente gratuito. Si potrà quindi esplorare in tutta tranquillità il vastissimo catalogo della piattaforma (consideratelo come uno Spotify di film e telefilm) e, soprattutto, si potranno vedere le nuove stagioni delle produzioni originali come House of Cards o Orange is the new black (la cui terza stagione è stata rilasciata proprio su Netflix a inizio mese). Una volta scaduti i 30 giorni si potrà abbandonare la piattaforma senza alcun vincolo e rientrare sottoscrivendo abbonamenti mensili di circa dieci euro (anche meno) quando si preferisce e senza alcun obbligo.

In particolare gli abbonamenti dovrebbero avere tre formule: Basic (7.99 euro/mese, qualità SD, uno schermo alla volta), Standard (8.99 euro/mese, Hd e 2 schermi) e Premium (11.99 euro/mese, UltraHd 4K e 4 schermi ma per questa versione serve una velocità di 25Mbit/sec mentre con la Basic ne bastano tre). Naturalmente tutto è ancora provvisorio e i rumours troveranno conferma a Settembre, nel corso dell’Ifa di Berlino. Ma cosa vedremo su Netflix? Naturalmente il catalogo sarà declinato in italiano con doppiaggio o sottotitoli. La piattaforma sta cercando di intercettare, a seconda dello Stato, i gusti e le tendenze. In Francia, per esempio, si sta pensando a “Marseille”, una sorta di House of Cards dell’Eliseo mentre per l’Italia, la produzione di punta pare essere “Marco Polo” che debutterà in terra italica proprio ad Ottobre.

Gli amanti del genere conosceranno già questa mega produzione realizzata sul viaggiatore italiano considerando che negli Usa ha debuttato 6 mesi fa. In Italia però è del tutto inedita. La scelta potrebbe essere azzeccata se consideriamo che parecchie scene della serie sono state girate a Venezia e che nel cast figura anche Pierfrancesco Favino (fa Niccolò, il padre di Marco). Noi italiani siamo ormai conosciuti, siamo gli stessi che all’estero cercano il ristorante che fa gli spaghetti al pomodoro e basilico quindi se Netflix deve essere, per lo meno che abbia un’aria di casa…

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017