Excite

Oliviero Beha 'Raitre mi ha censurato, estromesso'

Oliviero Beha, giornalista che si occupa soprattutto di calcio, è stato censurato da Raitre. Secondo quanto afferma, la sua rubrica della domenica sera, in cui commenta il campionato italiano di calcio, non andrà più in onda, probabilmente perché le sue opinioni davano fastidio a 'qualcuno'.

Intervistato da Radio24 ha affermato: 'Sono stato censurato, estromesso. Non ci sarà più il mio commento della domenica sera, dove analizzavo il rapporto tra calcio, società e il contorno di interessi economici. Ho parlato del calcio che non funziona, dello scandalo dei Mondiali, ho fatto le pulci al potere politico legato al calcio'.

In particolare si scaglia contro il direttore del Tg3, Bianca Berlinguer: 'I problemi sono sorti con i Mondiali di calcio. Ho chiesto alla Berlinguer se voleva un commento quotidiano. Mi ha risposto che voleva solo le partite dell'Italia e gli eventi più importanti. Poi le cose sono precipitate e, quando mi sono presentato la domenica per il mio consueto appuntamento, mi è stato detto 'non sei previsto'. Sono stato messo alla porta. Se questa non è censura!'.

In attesa di avere delucidazioni da parte dell'azienda arriva immediata la risposta della Berlinguer: 'Beha si sopravvaluta! Il fatto è che il collaboratore di un telegiornale, come di qualunque altro mezzo di informazione, non può decidere lui quando e come andare in onda, ma deve concordare i suoi interventi con la redazione'.

A supportare il direttore è intervenuto anche il comitato di redazione del Tg3 con una nota: 'Beha non ha mai segnalato all'organismo sindacale alcuna limitazione professionale, né chiesto tutela a riguardo'.

 (foto © LaPresse)

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016