Excite

Otto e mezzo, Floris alla Gruber: "Sono ospite, torna presto". Debutto soporifero con Rosy Bindi

  • La7

L’avventura di Giovanni Floris a La7 sta diventando una sorta di soap a puntate. Prima l’addio dalla Rai, con le polemiche del caso, lo strombazzato arrivo nella tv di Urbano Cairo con contrattone d’ordinanza e poi il debutto dei suoi due nuovi (?) programmi 19 e 40 e DiMartedì, il primo sotto il 2%, il secondo appena sopra il 3%. Intanto da ieri il programma nel preserale è stato momentaneamente sospeso e il giornalista ha condotto la sua prima puntata di Otto e mezzo al posto di Lilli Gruber. Dallo scorso lunedì l’ex volto del Tg1 non è in onda, secondo alcuni per motivi di saluti per altri per dissapori con la rete, o magari, non è da escludere, entrambi. Lei per ora tace e l’azienda dopo aver usato repliche e un programma dell’ultim’ora di Enrico Mentana ha pensato al cambio di conduzione.

(Otto e mezzo, il debutto di Giovanni Floris)

Floris con uno stile asciutto ha salutato il pubblico e gli ospiti per poi aggiungere: “Evidentemente sono ospite anch’io. Condurrò Otto e Mezzo fino a che non tornerà Lilli Gruber, quindi speriamo tutti il prima possibile e che quindi io conduca per il minor tempo possibile. Un saluto a Lilli, andiamo in pubblicità ed iniziamo con Otto e Mezzo". Sarà forse l’abitudine ma l’assenza della Gruber si è sentita e non poco, Floris è sembrato più debole del solito anche per colpa di ospiti non proprio dal grande carisma come Rosy Bindi e Marco Damilano. Una puntata soporifera e la sensazione di vedere sempre una copia, brutta in questo caso, di Ballarò. Il giornalista bloccato dietro una scrivania regge meno e il ritmo non è certo dei migliori.

Caso Floris-Gruber, Piroso aveva già previsto tutto?

La promozione/supplenza è stata lanciato dal TgLa7 con il direttore Mentana che ha chiesto di mettere fine alle dietrologie su questa sostituzione: "Vi dico subito che non avete visto Diciannovequaranta prima di noi perché da questa sera, fino a quando Lilli Gruber non si ristabilirà ,ancora sincerissimi auguri e un abbraccio da parte nostra, sarà Giovanni Floris a condurre Otto e mezzo subito dopo il telegiornale. Speriamo almeno che coloro in cerca di dietrologie non dicano “non è vero che è stata male”. La si smetta, è abbastanza indecente il balletto a cui si sono associati anche i giornali di dietrologie prive di senso e del tutto irrispettose come una cosa mai piacevole, come il non star bene. Speriamo, non per Floris che seguiremo con la stessa passione, che Lilli torni presto".

Ma è proprio Floris a smentire i problemi di salute della Gruber durante la consegna del Tapiro di Striscia la notizia: "Lilli da quello che so sta pure bene. Fino a che ci sarà da sostituirla io sono qua e poi torna lei. L'ho letto ora sui siti che prendo il suo posto". Quindi per Mentana e Cairo la Gruber è assente per problemi di salute mentre Floris assicura di no. Chi dei tre mente?

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020