Excite

Palinsesti autunnali: Benedetta Parodi come Santoro va a La7

  • Foto:
  • ©LaPresse

Questa sera Michele Santoro darà l'ultimo saluto ai telespettatori di Annozero e farà il suo discorso di commiato dalla Rai. Il suo divorzio dall'azienda pubblica ormai è cosa certa, così come la sua buonuscita, ma il giornalista non si è ancora sbilanciato sul suo futuro. Sembra certo, però, il suo passaggio a La7.

Segui i programmi di La7

La tv di Telecom Italia, potrebbe mettere a segno questo colpo molto importante per aumentare la sua media di share. dopo l'arrivo di Enrico Mentana, il telegiornale ha raggiunto quote intorno al 10% di share. Il conduttore non è il solo obiettivo della rete, in lista c'è ancora Fabio Fazio, anche se pare sia stato confermato a 'Che tempo che fa', è certa, invece la notizia dell'arrivo di Benedetta Parodi.

La giornalista è diventata una celebrità con la sua rubrica dopo Studio Aperto, 'Cotto e mangiato'. La sua abilità ai fornelli l'ha resa un volto noto e affidabile. Probabile, quindi, per lei, un programma di cucina, ma non legato al tg di Mentana, oppure un talk show, forse pomeridiano. Entusiasta di questi cambiamenti, uno dei primi conduttori che ha cambiato sponda, Gad Lerner.

Il giornalista, in un'intervista al Corriere della Sera, confessa: 'Santoro potrà trovare qui quel clima di libertà intellettuale, di possibilità di sperimentazione ideale per la tv di qualità che amiamo. Oggi c’è una Telecom Italia Media più coraggiosa, più legata al prodotto non mi lascerei condizionare dai colori politici. Abbiamo guadagnato pubblico con un’offerta alternativa, anche parlando di filosofia o storia in prima serata senza sovrapporre voci e senza urlare. Oggi siamo la tv del ritorno della Bignardi, di Crozza, di Lilli Gruber, delle sperimentazioni di Marco Paolini. Di Ilaria D’Amico'.

Intanto la Rai deve fare i conti con tutto questo, non deve più temere solo Mediaset ma anche La7 e viale Mazzini sembra essere sprofondata nel caos più totale. Infatti, è saltato il consiglio di amministrazione che avrebbe dovuto approvare i palinsesti autunnali.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016