Excite

Pantani, una fiction per non dimenticare

Il 14 febbraio saranno tre gli anni dalla scomparsa di Marco Pantani.
Per ricordare le gesta del ciclista italiano, RaiUno manderà in onda in prima serata il prossimo 5 febbraio la fiction "Il Pirata", diretta da Claudio Bonivento con Rolando Ravello nella parte di Marco Pantani e Nicoletta Romanoff nel ruolo della fidanzata Christina.

"Raccontiamo questa vicenda come la vita e la morte di una rockstar che, nel momento in cui perde il gradiente energetico del pubblico, perche' il pubblico e' deluso dal suo eroe, si dimostra coi piedi di argilla", così ha presentato il film Agostino Saccà, presidente di Rai Fiction.
"E' una grande favola drammatica, ma contemporanea e ci sembrava che valesse la pena raccontare una storia in qualche modo anche educativa".

La fiction riprercorrerà la vita del ciclista dall'ascesa agonistica fino al drammatico e solitario epilogo del 14 febbraio del 2004 quando il suo cuore smise di battere in un'anonima stanza del residence 'Le Rose' a Rimini.

"Le critiche? Arriveranno, sarebbe assurdo il contrario", ha detto Rolando Ravello, il Pantani cinematografico. "Ma siamo tranquilli grazie alla nostra buona fede. Abbiamo lavorato in totale onestà, senza voler cavalcare la storia, i fatti, l'emotività".

"Pantani", ha proseguito Ravello, "è stato uno di quei pochi sportivi che ti avvicinano a uno sport anche se non lo segui abitualmente. Io seguivo il Giro in tv così, tanto per vederlo, ma lui, non c'è stato italiano che non l'abbia seguito da vicino".

Il rischio che aleggia in questa fiction è quello di trasformare Pantani in una sorta di santo. Ravello, però, specifica subito: "Il personaggio è raccontato con obiettività in ogni suo aspetto, il campione, l'uomo qualunque, l'uomo fragile come siamo tutti. Ricordiamoci che a Madonna di Campiglio Pantani fu indagato da nove Procure, più processi lui di Provenzano. Credo che sia stato il capro espiatorio per una situazione che all'epoca era bollente".

Le vicende più significative del film sono tratte dal libro Pantani eroe tragico (ed. Mondadori), scritto da Pier Bergonzi, Davide Cassani e Ivan Zazzaroni.
Sempre per Mondadori uscirà il 13 febbraio 2007 - scritto dagli stessi autori - Vai, Pantani, un cofanetto per gli appassionati contenente un libro con le cento frasi più significative rilasciate dal pirata negli anni e un dvd che racconta la sua storia: da ragazzino fino al tragico epilogo, ripercorrendo le sue imprese più celebri e spettacolari.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017