Excite

Paola Perego condannata per diffamazione: disse "bastardi" ad indagati durante Verissimo

  • Rai

Paola Perego è stata condannata per diffamazione. La Cassazione ha così stabilito per alcune dichiarazioni della conduttrice nei confronti di cinque uomini finiti nelle indagini per l’uccisione di un ragazzino. I cinque erano stati arrestati, uno solo con l'accusa di omicidio, ma subito dopo scagionati. La Perego il 16 maggio 2006, giorno degli arresti, quando conduceva Verissimo su Canale 5 in diretta tv li aveva chiamati “bastardi”.

Non è però l’unica persona ad essere stata condannata per il fatto in questione perché nella stessa puntata un giornalista aveva usato il termine “assassini”. Secondo la Cassazione la conduttrice e il cronista sono andati oltre “il limite della continenza” e quindi non ci si può giustificare in nome “del diritto di cronaca e critica perché hanno pronunciato espressioni gravemente infamanti e inutilmente umilianti” finite “in una mera aggressione verbale” degli indagati. Il caso di cronaca finito al centro dell'attenzione mediatica era quello di Francesco Ferreri avvenuto a dicembre 2005 nella provincia di Enna, caso che ancora oggi è rimasto irrisolto e senza colpevole.

Perego-Moric, lite a Domenica In: il video

Nella sentenza della Cassasione si legge: “La circostanza che nei confronti della persona sottoposta ad indagini sia stata specificamente emessa un ordinanza custodiale, senz’altro non attenua la cautela che deve essere osservata nella propalazione della notizia, pur sempre trattandosi di uno sviluppo delle indagini preliminari che va monitorato e verificato nel tempo, senza ingenerare nell’ascoltatore il convincimento della colpevolezza dell’indagato.

Sempre la Cassazione si sofferma sulla consapevolezza che l’espressione pronunciata dell’attuale conduttrice di Domenica In fosse offensiva tanto che subito dopo sempre in diretta aveva aggiunto: “Il direttore di Verissimo non vuole che lo dica, ma è l’unica cosa carina che mi vien da dire!”. Al momento Paola Perego non ha fornito nessun commento.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017