Excite

Paperissima, da domani con Gerry Scotti e Michelle Hunziker

Da domani sera, alle 21.10, torna su Canale 5 Paperissima, il programma di Antonio Ricci che ci terrà compagnia per dieci venerdì con sketch, errori in tv, la simpatia di Gerry Scotti e Michelle Hunziker e le nuove Paperette.

Il varietà, giunto all’undicesima edizione, proporrà schetch di Gerry e Michelle nei panni di Indiana Jerry, Kung Fu Panda e Mary Poppins. A commentare le gaffe, gli ospiti: Sandra Mondaini, Raimondo Vianello, Ronaldinho e Juliana Moreira.

Ad allietare il pubblico maschile, con i loro semplici stacchetti, ci saranno anche quest’anno le Paperette. Sono quattro, e tutte reclutate attraverso Veline: Rajàa Afroud, ventisettenne marocchina, Marianna Angelucci, ventunenne di Crotone, Simona Esposito, diciottenne di Napoli, e Chiara Panzieri

Nel corso della conferenza stampa sono stati anticipati i numerosi ospiti che interverranno nelle prossime puntate: Valeria Marini, Luca Giurato, Francesco Totti, Gabriel Garko, Pippo Baudo e il cast de I Cesaroni.

Riusciranno questi nomi e una pioggia di errori a battere la temibile concorrenza de I migliori anni di Carlo Conti su Raiuno? Alla domanda ha risposto Antonio Ricci in conferenza stampa, spiegando anche la motivazione dello slittamento di Zelig al lunedì: "Il venerdì è il giorno in cui la Rai mette il programma più forte, I Migliori Anni di Carlo Conti, che fa attualmente il 30%. Le trasmissioni come la mia e come quella di Gino e Michele patiscono soprattutto la controprogrammazione di varietà perché in qualunque momento il pubblico si può sintonizzare, cosa che raramente accade con una fiction specie se interessa immediatamente. Zelig, lo scorso anno, almeno all’inizio aveva dimostrato al venerdì delle problematiche di ascolto; al venerdì il bacino di ascolto è di circa due milioni e mezzo, tre milioni di meno (rispetto ai 28 milioni degli altri giorni della settimana) e il pubblico è composto da teenagers, giovani, famiglie che partono, potenziale ascolto certo di Paperissima ma molto di più di Zelig che gode di un target più alto. Ecco perché siamo tutti convinti che il giorno migliore per Zelig sia proprio il lunedì. Non c’è nessun tipo di polemica. Noi abbiamo un forte pubblico di bambini, molti dei quali al sabato non vanno a scuola: proprio per questo si è pensato al venerdì."

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017