Excite

Vietato l'ingresso a 'Il caimano' a Parla con me

In Rai non si respira un clima sereno, la tensione a viale Mazzini è come quella che si vive al Parlamento in questi giorni. In questo clima scatta una nuova censura dell'azienda nei confronti del programma di Serena Dandini.

La scena finale de 'Il caimano' di Nanni Moretti

Durante la puntata di ieri seri, nel giorno in cui la procura di Milano ha chiesto al gip il giudizio immediato nei confronti di Silvio Berlusconi per il caso Ruby, a 'Parla con me' era prevista la messa in onda dell'ultima scena del film di Nanni Moretti. In questa sequenza il regista esponeva alcune dichiarazioni del Premier fatte davanti al tribunale contro i magistrati.

Nella scena de 'Il caimano', ancora oggi di grande attualità, l'attore ripeteva: 'Con la mia condanna la democrazia si è trasformata in un regime. Gli uomini liberi hanno il diritto di reagire in ogni modo'. A questo punto una folla di persone lanciava molotov contro i pm dell'inchiesta che avevano condannato il protagonista del film.

In una lettera il vicedirettore generale della Rai, Antonio Marano, avrebbe chiesto di tagliare il finale da sette a tre minuti. Né gli autori del programma né lo stesso Nanni Moretti hanno accettato questo compromesso.

Questa decisione ha scatenato nuove polemiche politiche e messo in dubbio, come capita di recente, l'autonomia della Rai. Il direttore di Raitre, Paolo Ruffini, aveva già chiesto ai vertici di poter mandare in onda il film di Moretti, ma la prima risposta ricevuta è stata quella che la pellicola sarebbe stata trasmessa sul primo canale.

L'evento, però non si è mai verificato, per questo Ruffini ha affermato: 'Avevo proposto di trasmettere il 'Caimano' sulla mia rete lunedì scorso. Continuo ad essere disponibile a mandarlo in onda in qualsiasi momento'.

 (foto © LaPresse)

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016