Excite

Pechino Express 2015: i Compagni rischiano l'eliminazione ma alla fine si salvano, viaggeranno con un passeggero misterioso

  • Uff.Stampa

Che Pechino Express sia un format avvincente non è una novità. Quest'anno si cambia location, è il Sud America a fare da sfondo al viaggio dei 16 concorrenti. A proposito, il cast della quarta edizione, che ha preso il via stasera su Raidue, pare essere particolarmente forte, eterogeneo e variegato nella sua composizione che si declina così: i Fratelli Naike Rivelli e Andrea Fachinetti; gli Illuminati, Pico Rama e Yari Carrisi; gli Artisti, Paola Barale e Luca Tommasini; gli Antipodi Andrea Pinna e Roberto Bertolini; i Compagni, Giovanni Scialpi e Roberto Blasi; le Professoresse, Laura Forgia ed Eleonora Cortini; le Persiane, Giulia Salemi e Fariba Mohammad Tehrani e gli Espatriati Pasquale Caprino e Christian Bachini. Le otto coppie di Pechino Express promettono bene.

Si inizia nel centro cultural metropolitano i concorrenti pensano di essere lì per un servizio fotografico, Costantino della Gherardesca, che anche quest'anno conduce magistralmente il programma, irrompe a un certo punto e spiega ai presenti che non ci sarà alcun click ma che sta per iniziare il loro incredibile viaggio. Le coppie, una volta trovati gli zaini, partono per la loro prima avventura. Il primo compito è trovare ospitalità per la notte. Chi con maggiore difficoltà chi in maniera più agevole alla fine tutti trovano un posto in cui dormire, anche Costantino, in un monastero di suore. La mattina dopo l'appuntamento è nella plaza Indipendencia dove il conduttore consegna loro il kit di sopravvivenza e la busta nera degli eliminati (consegnata alle Persiane). Per avere qualche soldino in più i concorrenti devono lustrare le scarpe, attività molto in voga in Ecuador. L'obiettivo è riuscire a raggiungere nel più breve tempo possibile cinque dollari. Gli Artisti sembrano un po' in difficoltà, solo Tommassini si presta al gioco mentre la Barale recluta possibili clienti. Ottenuti i soldi necessari bisogna recarsi in un bazar per vestire il Gesù Bambino protettore e poi partire alla volta del vulcano situato in cima alla città prendendo la funivia.

Lo spot dei concorrenti di Pechino Express 2015

Compare la predicatrice Hermana Maria, chi arriverà per ultimo in cima al vulcano continuerà il viaggio con lei. I più veloci sono gli Espatriati, Caprino-Bachini che dunque sono da ora in poi immuni. Per loro c'è anche un bonus, hanno la possibilità di fare un giro di notte nella foresta alla scoperta degli insetti. Ciò vuol dire che hanno accesso diretto alla prossima puntata. I più lenti sono i neo sposi Scialpy e Roberto Blasi che, hanno rotto il Gesù Bambino e dovranno inoltre continuare il viaggio con l'allegra signora. Cala la notte e Costantino fa sapere ai concorrenti che dovranno cercare ospitalità per la notte. Gli Illuminati Pico e Yari alloggiano in una fattoria. Scialpy e Roberto pregano con Hermana Maria che non smette di parlare neppure per sbaglio.

Si riparte per continuare il viaggio e arrivare alle cascate di San Rafael, quello è l'obiettivo. Possono accettare solo passaggi gratuiti. Ci si ferma poco prima delle cascate, a questo punto i concorrenti devono scartabellare tra le loro reminiscenze scolastiche e risolvere dei problemi di matematica. Così potranno trovare delle combinazione numeriche che aprono una serie di bauli chiusi con i lucchetti all'interno dei quali sono contenuti: borraccia precolombiana, un binocolo, le istruzioni per raggiungere la meta. Naike Rivelli tra un dubbio amletico legato alle cifre e un pensiero assorto esclama: " Con Yari ho proprio avvertito una sensazione di fratellanza". Che sia questo l'inizio della loro storia d'amore? Chi prima, chi dopo, tutti riescono a cavarsela con la matematica e a proseguire su mezzi di fortuna. Non mancano le prime tensione tra una delle Persiane, ribattezzate le Kardashian, e Andrea Fachinetti.

Arrivati all'ultima tappa, i concorrenti devono mangiare il cosiddetto nettare delle dee, una poltiglia di iuta e saliva che bevono senza fare una piega. Poi si prosegue sotto la pioggia battente per arrivare nel piccolo paesino di San José de Aguarico, dove sipuò arrivare solo attraversando un ponte di legno e dalle dimensioni piccolissime situato sul fiume. Prime ad arrivare solo le Persiane. La mattina dopo eccoci alla resa dei conti: a vincere sono gli Antipodi, Andrea e Roberto che devolvono il ricavato a Terre des Hommes. Al secondo posto arrivano Naike Rivelli e Andrea Fachinetti. Medaglia di bronzo per gli Illuminati Pico e Yari. La prima coppia a rischio eliminazione è quella de Le professoresse. Gli antipodi devono scegliere se eliminare le ragazze o i Compagni. Scelgono di salvare Laura ed Eleonora. Ma Costantino salva anche i Compagni perché la tappa non è eliminatoria. Dunque il viaggio si prosegue al completo. Ma Scialpy e Roberto viaggeranno con un passeggero misterioso: Giancarlo che potrebbe essere Magalli. L'appuntamento è a mercoledì.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017