Excite

Pippo Baudo radiato dall'ordine dei giornalisti

Dopo la batosta che Pippo Baudo sta prendendo con il suo nuovo programma del sabato, Serata d'onore, ora arriva la notizia che l'ordine dei giornalisti l'ha radiato dall'albo.

La decisione è stata presa dall’ordine dei giornalisti della Sicilia che ha sospeso per un anno il presentatore, iscritto da 40 anni come pubblicista.

I motivi? Li ha spiegati il presidente della sezione siciliana, Franco Nicastro: "Una norma deontologica vieta in modo assoluto di svolgere attività pubblicitaria anche ai giornalisti pubblicisti, senza fare alcuna distinzione tra quelli che lo fanno a tempo pieno e gli altri che producono informazione solo occasionalmente. Un'altra norma che risale addirittura al 1963, vede il mantenimento nell'elenco dei pubblicisti anche di coloro che, pur non svolgendo più attività giornalistica, sono iscritti da oltre 15 anni. E questo è il caso di Pippo Baudo. E' una delle tante anomalie di una norma che non riflette più la reale evoluzione della professione: questo il legislatore lo sa ma non fa nulla per modificare la legge.".

Il presidente poi, come riporta il Tgcom, ha addolcito la pillola: "La presenza di Pippo Baudo nell'albo dei giornalisti conferisce solo prestigio all'Ordine della Sicilia. E' un uomo di cultura che sui temi dell'informazione ha sempre espresso posizioni molto coraggiose. Proprio in occasione di un incontro con il Consiglio dell'Ordine dei giornalisti di Sicilia ha difeso i principi fondanti della professione: la sua indipendenza, la sua autonomia rispetto ai poteri politici".

Le spiegazioni non sono bastate al conduttore che si è detto offeso per non aver ricevuto per primo questa notizia e stupito perché è da 40 anni che fa pubblicità.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017