Excite

Preti pedofili nel mirino delle Iene

Questa sera una nuova puntata shock de Le Iene, il programma che nei giorni scorsi ha sollevato un polverone che ha coinvolto alcuni deputati del nostro governo, sottoposti a loro insaputa a un test antidroga. Triste l'epilogo della storia: censurato il servizo che non è stato mandato in onda.

Ma questa sera l'intera squadra, guidata da un'agguerrita Cristina Chiabotto, andrà a toccare un altro dei temi scottanti e più sentiti: la questione dei preti pedofili.
Nel servizio che verrà mostrato, la "iena" Elena Di Cioccio ha fatto finta di essere una mamma che va a parlare con alcuni parroci, chiedendo di inserire il proprio bambino nel loro oratorio, in modo da poterlo tenere più sotto controllo. La mamma spiega che ha dovuto trasferire il figlio perchè ha subito molestie sessuali da parte del precedente parroco che si occupava di lui e degli altri bambini.

Questo è solo l'incipit perchè ciò che è davvero scioccante è la reazione dei parroci "intervistati" i quali, singolarmente ma all'unanimità, hanno consigliato alla mamma di rivolgersi alla diocesi competente per far sì che quel parroco venga allontanato dalla chiesa. Nessuno ha fatto riferimento alla Polizia.

A distanza di pochi giorni dalle dure dichiarazioni di Benedetto XVI che rivolgendosi al clero ha detto gli abusi sessuali sui minori rappresentano sempre un crimine terribile, ma questi casi sono ancora più tragici quando ad abusare è un uomo di Chiesa, è chiaro che la strategia migliore per risolvere questioni spinose di questo tipo, sia la totale omertà. Anche se lo stesso Papa aveva sottolineato: Nei casi di religiosi che si siano macchiati di atti di pedofilia e' necessario stabilire la verità.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016