Excite

Quando Pirelli censurò il calendario

E' grazie al giornalista Giuseppe Meroni se oggi possiamo vedere le foto del calendario Pirelli che non fu mai distribuito. Meroni ha pubblicato un volume dal titolo Helmut Newton & Pirelli: Storia di un calendario censurato, in cui raccoglie le testimonianze di chi, come lui era, alla Pirelli e fu testimone di questa bizzarra avventura.

Il fotografo, Helmut Newton, ebbe un incontro con i vertici dell'azienda che gli commissionarono un calendario per l'anno 1986, che fosse in stile anglosassone, ovvero con immagini allusive ed erotiche. Newton scelse le colline del Chianti come location del calendario. Con lui un gruppo di modelle e una squadra di tecnici ed esperti.

Purtroppo il risultato del servizio fotografico non fu mai pubblicato perchè considerato troppo "sconveniente" dai dirigenti della Pirelli. Secondo le testimonianze riportate nel libro di Meroni, il risultato del lavoro, per cui furono stanziati 300 milioni di lire, riproduceva fedelmente le richieste dei dirigenti Pirelli.
Peccato per l'amaro finale, sprattutto vista l'evoluzione dello stile dei calendari.

Foto, le immagini dello scandalo

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2014