Excite

Quelli che: Virginia Raffaele imita Francesca Pascale. Il Pdl si arrabbia: è razzismo

  • Youtube

La crisi economica, l’impossibilità di formare un governo, l’apertura ai dieci saggi, insomma l’Italia non se la passa proprio bene eppure tre esponenti di un partito politico passano il proprio tempo ad arrabbiarsi per un' imitazione. Andiamo con ordine. La bravissima Virginia Raffaele, fresca vincitrice del Oscar Tv come rivelazione dell’anno, da ormai qualche settimana imita la fidanzata dell’ex premier Silvio Berlusconi. La Raffaele più che imitare Francesca Pascale ne fa una vera e propria paradia che non è piaciuta ad alcuni esponenti del Popolo della Libertà, stiamo parlando di Michaela Biancofiore, Daniela Santanchè e Gianfranco Rotondi.

Francesca Pascale a Telecafone,l'esordio della fidanzata di BerlusconI. Guarda il video

A Klauscondicio la iperberlusconiana Biancofiore parla addirittura di razzismo perché “assimila a torto il concetto di sguaiatezza e smodatezza a quello di napoletanità. Quando si riduce a simili caratteristiche una persona e un’intera cittadinanza, allora si dà una pessima prova di comicità. Sono contraria alla censura ma ritengo sbagliato che il programma della Cabello prenda di mira sempre esponenti politici legati al Pdl o al presidente Berlusconi. In questo senso auspico che la Vigilanza vigili su certi messaggi unilaterali che vengano dati dal servizio pubblico.”

Quella della Raffaele è solo una parodia e le parodie esasperano gli atteggiamenti se poi aggiungiamo che la signora Pascale fidanzandosi con l’uomo più potente d’Italia non può pensare di essere immune da imitazioni o critiche e se aggiungiamo il suo debutto con il calippo il gioco è fatto.

Dopo la Biancofiore ci pensa la Santanchè ad insistere: “Un’imitazione che non fa onore alle donne. Mi dispiace per Francesca Pascale, che è una donna intelligente, capace e sa stare al suo posto e non merita di essere rappresentata in modo sguaiato e grossolano. Comunque ci siamo abituati a essere presi di mira, sono decenni ormai che ciò avviene e ci abbiamo fatto il callo.” Gianfranco Rotondi aggiunge: “Come deputato napoletano ritengo l’imitazione di Francesca Pascale offensiva verso la nostra città assai più di quanto risulti satirica nei confronti del presidente Berlusconi.” Si potrebbe scrivere un trattato sull’argomento ma c’è davvero bisogno di aggiungere altro?

Quelli che, Francesca Pascale(Virginia Raffaele) prepare la pastiera

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019