Excite

Raoul Bova diviso tra 'Ultimo e 'Come un delfino'

Raoul Bova ha chiuso questa stagione televisiva con grandi successi, in particolare la fiction 'Come un delfino' ha superato ogni rosea aspettativa. Oltre 7 milioni di telespettatori hanno seguito le avventure in acqua dell'ex nuotatore, pronto ad aiutare una banda di ragazzi di un quartiere difficile.

Le foto più belle di Raoul Bova

Questo suo lavoro avrà un seguito, infatti la miniserie in due puntate si trasformerà una fiction seriale, un importante traguardo per uno dei primi lavori che l'attore ha prodotto e ha fortemente voluto. Già qualche tempo Bova aveva dichiarato: 'Molto probabilmente Come un delfino diventerà una serie. Come dire: il mio sogno che continua'. Si conferma così non solo un attore di successo e molto richiesto, ma anche un esperto nel raggiungere i gusti dei telespettatori.

Con i suoi 40 anni è ancora un sexy simbol amato e seguito e il suo successo lo deve anche alla fiction 'Ultimo', dedicata al capitano dei Carabinieri, Sergio De Caprio, che fu a capo della task force che arrestò Totò Riina. Le sue azioni, il suo metodo di lavoro e il modo con cui combatte la mafia sono diventate un fiml per la tv e lo rivedremo, dopo sette anni, di nuovo nei panni dell'attore romano con 'Ultimo 4'.

Entrambi i progetti saranno inseriti nel palinsesto di Canale 5, ma la televisione non è l'unica che si contende Raoul Bova, infatti l'attore a luglio sarà in Francia per girare il nuovo film di Michele Placido e ad agosto sarà sul set del sequel di 'Immaturi 2'. Un'estate ricca di novità che farà felici le sue fan.

 (foto © LaPresse)

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016