Excite

Rai, Monica Maggioni è il nuovo presidente, Fortis in Cda. Campo Dall'Orto alla direzione generale?

  • Facebook

Upadate 17.30 Monica Maggioni è il nuovo presidente della Rai, la notizia circolata nelle scorse ore è stata ufficializzata pochi minuti fa. Il suo nome è stato fatto ufficialmente dall'azionista Tesoro e ora verrà sottoposto al voto della Commissione di Vigilanza in serata o domani. Per il Cda Renzi in conferenza stampa ha fatto il nome di Marco Fortis. Sarà probabilmente Antonio Campo Dall'Orto, ex direttore di La7 e Mtv, il nuovo direttore generale.

Update 14.38 Monica Maggioni verso la presidenza della Rai. Le quotazioni della direttrice di RaiNews24 continuano a salire. L'agenzia Ansa fa sapere che il nome sarebbe stato indicato dal Pd ma gradito anche dai forzisti e da Berlusconi. Restano in corsa Marcella Panucci e a sorpresa circolano i nome di Simona Ercolani e Caterina Caselli.

Ore di attesa e di curiosità perchè tutto gira intorno alla Rai. Oggi si scioglierà finalmente il dubbio sulla direzione generale e sulla presidenza. Da giorni per guidare l'azienda circola il nome di Antonio Campo Dall'Orto, renziano da sempre con un passato tra uno stage a Publitialia e la direzione di La7 e Mtv. Nelle ultime ore però salgono molto le quotazioni di Luigi De Siervo, figlio del costituzionalista Ugo, ovviamente fiorentino e già interno all'azienda dove è direttore commerciale.

(Campo Dall'Orto alla Leopolda 2013)

Per la presidenza sono circolati tantissimi nomi, da questa mattina i quotidiani hanno accennato a Ugo De Siervo (impensabile il ticket padre-figlio), al direttore di Confindustria Marcella Panucci ma resta forte anche la candidatura di Antonella Mansi. Renzi però avebbe tra le mani una carta segreta e dal Giappone annuncia una sorpresa, un nome comunque bipartisan sullo stile del metodo Mattarella.

Il Centrodestra ha proposto alcuni nomi tra cui Barbara Palombelli, Piero Ostellino e Antonio Catricalà ma nessuno dei tre dovrebbe farcela. La minoranza Pd non gradisce la bocciatura di De Bortoli e il centrodestra teme una Rai troppo renziana. L'assemblea che doveva tenersi questa mattina alle dieci è stata rinviata ad oggi pomeriggio. In arrivo la prima grana per il Cda. Ieri la Commissione di Vigilanza ha nominato sette dei nove membri: in quota Pd Guelfo Guelfi, Rita Borioni, Franco Siddi, per il centrodestra Arturo Diaconale e Giancarlo Mazzuca, Paolo Messa per Area Popolare, Carlo Freccero sostenuto da M5S e Sel.

Come riportano l'Unità e Dagospia ci sarebbero problemi per tre dei sette eletti, in particolare Freccero, Guelfi e Mazzuca sono dei pensionati e la legge stabilisce che "un lavoratore in pensione non può assumere incarichi nelle società controllate dallo Stato". Il rischio è che tre non possano continuare anche se la soluzione potrebbe arrivare dalla Riforma della Pubblica Amministrazione che permetterebbe l'incarico gratuitamente e solo per una anno. Si risolverà questa grana? Chi la spunterà per la direzione e la presidenza?

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017