Excite

Reality made in Usa, una lacrima sul visto

“Chi vuole sposare un cittadino americano?”, è questo il titolo del nuovo reality in preparazione presso la Morusa Media, una società di Los Angeles, nel quale gareggeranno immigrati con visto temporaneo, e lo scopo di trovare una moglie o un marito americano e conquistare automaticamente la “Green Card”, il documento rilasciato dal Governo degli Stati Uniti per autorizzare un cittadino straniero a risiedere permanentemente negli Usa.

Sono già stati scelti i concorrenti delle prime sei puntate che saranno trasmesse da una tv via cavo. In ogni serata si affrontano tre immigrati o clandestini che cercheranno di conquistare il cuore di una single americana e i più fortunati potranno portarla all'altare. “E' il “Dating Game” di questa generazione, ma punta a mostrare che l'amore non conosce confini”, ha spiegato Adrian Martinez, creatore del programma, all’agenzia Reuters riferendosi al programma che oltre 40 anni fa aiutava gli americani a cercare un’anima gemella.

Eppure le polemiche in Usa non mancano. “Ci sono migliaia di cittadini americani che cercano una moglie e altrettanti immigrati che desiderano la stessa cosa” si difende Angelo Gonzales, conduttore del programma. Insomma è un programma per innamorati, non per immigrati alla ricerca della Green card. Parole smentite dallo slogan della trasmissione (nel video in basso), dove uno dei due concorrenti spiega “Uno solo vincerà e potrà restare in questo Paese....gli altri due probabilmente saranno espulsi.”


"Who wants to marry a U.S. citizen?"

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017