Excite

Report, anche senza copertura legale la trasmissione della Gabanelli andrà in onda

In un'intervista rilasciata a Corriere.tv Milena Gabanelli, conduttrice della trasmissione di Raitre "Report", ha detto: "Spero che l'intenzione di togliere la tutela legale a quelli che lavorano sul programma, quindi a tutti i miei collaboratori, rientri, perché è difficile andare in autostrada con la bicicletta. La trasmissione non salterà noi andiamo in onda comunque, siamo anche pronti a rischiarla in proprio".

Ecco dunque che la trasmissione di inchieste giornalistiche andrà in onda anche senza copertura legale. La Gabanelli è stata chiara. Nel corso dell'intervista la conduttrice della trasmissione di Raitre ha poi affermato: "Da parte del servizio pubblico programmare in prima serata un programma d'inchiesta e poi gli autori non vengono tutelati, ma gli viene detto che se si apre un contenzioso 'sono fatti vostri', mi sembra crudele e ingiusto, non ne vedo il senso".

Con le sue parole la Gabanelli è stata molto chiara, si và avanti. Quando poi le è stato chiesto "A chi date fastidio?", la conduttrice ha risposto: "Può farmi l'altra domanda, a chi non diamo fastidio?". La Gabanelli è intervenuta anche sul caso della trasmissione Ballarò condotta da Giovanni Floris. "Io credo che sono cose molto diverse - ha detto la conduttrice - e se è da leggere sotto la faccia di un'unica medaglia lo interpreti chi studia questi fenomeni, io posso limitatamente parlare per quel che mi compete e conosco bene e quindi so cosa dico".

La Gabanelli ha poi spiegato che il clima è sempre pesante, non solo in questi giorni. "Quando sono costretta a frequentare i corridoi ho sempre l'impressione che non si possa fare niente - ha detto la conduttrice - ed è il motivo per il quale io frequento soltanto la mia redazione di via Teulada, lavoro e alla fine vado in onda".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2021