Excite

Riaschiatutto di Fabio Fazio, le novità: il daytime, la nuova valletta e la beneficenza

  • Twitter

di Simone Rausi

Rischiatutto, lo storico quiz condotto da Mike Bongiorno nei primi anni ’70, tornerà a Febbraio su Raitre con Fabio Fazio alla guida. La scenografia, la sigla e il format (parola che ai tempi non significava un bel nulla) resteranno tali e quali. Nulla o quasi verrà mutato e ritroveremo così il Signor No del tempo, la cabina con le cuffie e la valletta Sabina. Come fare, allora, ad attualizzare, un programma che ha quasi mezzo secolo di naftalina sulle spalle? Semplice: trasformando i casting in una striscia quotidiana a metà tra un talent e La Corrida (così come hanno fatto X Factor, Italia’s Got Talent e la Gialappa’s con il GF).

Guarda lo spot di Rischiatutto con Fabio Fazio e il Signor No

Non è ancora chiaro quale taglio verrà scelto dagli autori per il day time di Rischiatutto ma, considerando le anteprime che Fazio e Frassica ci stanno regalando a “Che fuori tempo che fa”, è quasi certo che l’ironia sarà una delle chiavi di volta. Secondo quanto anticipato da Tv Sorrisi e Canzoni, i casting che verranno trasmessi quotidianamente su Raitre (sempre a Febbraio), racconteranno le giornate di selezione che si stanno svolgendo in questi giorni in giro per l’Italia. Come tutti i casting che si rispettino, anche in questo non mancherà una giuria formata dallo stesso Fazio, dal signor No, Ludovico Peregrini, e da un pool di esperti in arte, storia, sport, spettacolo e tutte le altre materie previste. I concorrenti che vorranno accedere alle fasi finali dovranno dimostrare di avere un bagaglio di cultura generale davvero importante…

I premi da vincere, come tradizione vuole, saranno in gettoni d’oro e quelli non assegnati – e questa è una bella novità – verranno devoluti alla Onlus Peter Pan di Roma. Altra significativa novità riguarda la valletta Sabina. Perché se è vero che non potrà esserci la Ciuffini, è altrettanto vero che ogni settimana sarà presente una nuova ragazza che – come requisito primario – dovrà avere lo stesso nome di battesimo della storica, prima valletta di Mike.

Dopo anni di “forse” e “vediamo”, il Rischiatutto 2016 firmato da Fazio, vedrà finalmente la luce. E mentre gli ultimi dettagli prendono forma, si delinea anche il giorno di programmazione delle serate evento (che con buona probabilità partiranno dopo il Festival di Sanremo). Quasi sicuramente si tratterà del giovedì, giorno nel quale Raiuno cala gli assi della fiction familiare (“Don Matteo” su tutti). Riuscirà l’impegnata Raitre a conquistare il pubblico nostalgico, curioso ma soprattutto generalista?

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016