Excite

Roberto Saviano manda in tilt il Cda Rai

Mentre Loris Mazzetti si preoccupava di annunciare che Roberto Saviano e Fabio Fazio condurranno quattro puntate speciali di Che tempo che fa in autunno, la dirigenza Rai si iniziava a preoccupare delle problematiche connesse alla messa in onda dei quattro speciali.

Nel corso delle quattro puntate di Vieni via con me, che dovrebbero partire ad ottobre e andare in onda di mercoledì, Saviano tratterebbe quattro temi scottanti: Piergiorgio Welby, la 'ndrangheta, la ricostruzione dopo il terremoto in Abruzzo e la vicenda dei rifiuti in Campania.

Temi scomodi, soprattutto gli ultimi due, che secondo il quotidiano Repubblica avrebbero fatto scattare l'allarme in Mauro Masi che martedì prossimo dovrà decidere, insieme al cda Rai, se e come mandare in onda la trasmissione di Fazio e Saviano.

Il problema, scrive Repubblica, è che 'Saviano sta scrivendo due puntate che possono gettare un'ombra sui fiori all'occhiello del governo Berlusconi, peraltro già appassiti dopo l'inchiesta sulla cricca e Guido Bertolaso' e dunque sarebbe bene ridimensionare la portata degli interventi dello scrittore per evitare di guastare la festa a qualcuno.

L'idea dunque è di portare a due le puntate di Vieni via con me allo scopo di calamitare l'attenzione degli spettatori senza 'ferire' i vertici.

Polemica immediata da parte della redazione del programma targato Endemol che fa sapere che gli speciali o si fanno tutti o non se ne fa niente.

La battaglia è dunque tutta aperta e il motivo dello scontro è sempre lui, quel Roberto Saviano che da qualche anno ormai fa discutere tutti: dai politici ai giornalisti, dai sociologi agli scrittori passando, ahinoi, anche per i calciatori.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016