Excite

Roberto Saviano: ospite di Fazio a Che tempo che fa

  • Infophoto

Ancora insieme in Tv. Roberto Saviano è stato ospite ieri sera di “Che tempo che fa”, il programma condotto da Fabio Fazio in onda su Raitre, in attesa di tornare su La7 con “Vieni via con me”.

In soli 12 minuti, l’intervento del giornalista che si batte da anni contro la criminalità organizzata, è stato come sempre avvincente.

Nella sua intervista ha parlato della camorra e in particolare delle ultime faide nel quartiere Scampia di Napoli, facendo riferimento al suo articolo uscito il 2 febbraio su La Repubblica, di morti di cui l’opinione pubblica non ha parlato e ribadisce: “L'Italia del Sud sta scoppiando" e "bisogna evitare nuove faide”. A proposito di Scampia continua:"In quel territorio e' tornata una grande attenzione ed e' nata una grande rabbia. Si e' parlato di un ordine di coprifuoco dato dai clan, anche se le associazioni del quartiere hanno smentito" e "questi posti vengono raccontati solo quando c'e' tanto sangue e queste associazioni vogliono raccontare il territorio e non solo subire la narrazione quando c'e' una faida".

Come sempre il suo intervento è avvincente, il suo racconto ricco di particolari che la gente vuole conoscere, quei segreti della criminalità che nessuna sa e che lui sa esporre con pathos, come quando parla delle “mesate”, veri e propri stipendi che la camorra offre alle famiglie degli affiliati in carcere. Saviano ha anche elogiato la guardasigilli Paola Severino, “Con il Ministro dell’Interno c’è grande empatia, è una donna di grande coraggio e ha in mente importanti progetti”ed ha sottolineato l’importanza di bloccare i beni della criminalità, riprendere i soldi illegali e riutilizzarli.

L’ultima parte dell’intervento l’ ha voluta dedicare alla poetessa Wisława Szymborska scomparsa il 1 febbraio 2012 parafrasato alcuni suoi versi e letto stralci di poesie.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016