Excite

Roma Film Festival al via

Ciak si gira. Inizio alla grande per la seconda edizione del Roma Film Festival. La manifestazione che riempirà le sale dell'Auditorium romano dal 18 al 27 ottobre si è aperta con due grandi madrine di eccezione. Prima in ordine di apparizione la splendida Monica Bellucci che sarà in gara con il film francese "Le deuxieme souffle" di Alain Corneau. Nella pellicola (remake dell'originale noir del 1966 di Jean-Pierre Melville) la Bellucci interpreta Manouche, l'amante del gangster Gu, e per calarsi nella parte si è tinta i capelli di biondo platino. "Le grandi attrici francesi degli anni Cinquanta e Sessanta erano bionde" dice in un'intervista a Vanity Fair, sottolineando che le è piaciuto essere bionda perchè "Il biondo è un elemento di attrazione. Credo che gli uomini ne siano istintivamente colpiti".

L'altra grande attrazione della serata è stata la presenza di Sophia Loren giunta a Roma per ritirare l'Acting Award. [Guarda le foto della serata] La diva, ormai patrimonio dell'umanità, si è detta emozionata per il titolo conferitogli ma ancora di piu' perchè rivedrà proiettato sul grande schermo il film "Matrimonio all'italiana", interpretato nel '64 con Marcello Mastroianni. "Per me sarà una grandissima emozione, un grande turbamento, soprattutto rivedere Marcello sullo schermo".

Oggi i riflettori sono puntati su Cate Blanchett, l'attrice australiana protagonista di "Elisabeth: the Golden Age". Il film, che inaugura la sezione Premiere, è il proseguio della pellicola del '98 di Shekhar Kapur sulla "regina vergine" Elisabetta I e promette di ammaliare lo spettatore per la bellezza di costumi e scenografie. Insieme alla Blanchett recitano Clive Owen e Geoffrey Rush.

Per i film in concorso, invece, verranno proiettati "La giusta distanza" di Carlo Mazzacurati e "Hafez" di Abolfazl Salili.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017