Excite

Sandra Mondaini: parlo con Raimondo tutti i giorni

Dopo essersi chiusa nel suo dolore a seguito della morte del marito, Sandra Mondaini è stata raggiunta da Maria Volpe del Corriere della Sera che ieri a Milano ne ha raccontato lo stato d'animo.

Tributo a Raimondo Vianello: video - foto

Poche parole, ma sincere e a tratti disperate, pronunciate dalla Mondaini che alla Volpe ha svelato di aver percepito in questi giorni di dolore tantissimo affetto da parte della gente comune e di aver capito che 'la gente semplice è sincera; quelli famosi o sono amici o sono falsi': 'sono andata al supermercato giovedì', dice la moglie di Raimondo Vianello, 'e ho sentito tanta solidarietà. Mi dicevano: Signora ci dispiace. Alcuni stavano attenti a non avvicinarsi, anche perché appena mi nominavano Raimondo scoppiavo a piangere, però sentivo il loro affetto'.

Affetto che ha sentito anche da parte di Pippo Baudo che ha preso la macchina da Roma pur di arrivare in tempo per i funerali di Raimondo Vianello e che al termine delle esequie ha pronunciato un discorso commovente.

Discorso che ha commosso la Mondaini è stato anche quello dei figli adottivi che in Chiesa hanno voluto ricordare il loro padre adottivo e di cui Sandra dice che 'sono proprio eccezionali, hanno preparato il discorso in chiesa: di nascosto per farmi una sorpresa'.

Quanto al ricordo di Raimondo Vianello, la spalla e compagna di vita dell'artista dice che ultimamente non ha vissuto momenti belli con il marito ma di dedicare, da giovedì, ogni momento possibile al suo ricordo al punto di arrivare a parlare con lui: 'io adesso Raimondo lo chiamo in paradiso, lo chiamo tutti giorni da quando giovedì se ne è andato via. Gli ho raccontato tutto quello che ho fatto'.

Quanto al breve necrologio fatto pubblicare sul Corriere, Sandra Mondaini spiega solo che si è trattato di una scelta naturale, compiuta 'per non scrivere cose ovvie, quelle che si scrivono sempre in queste occasioni' e per ricordare che 'io piacevo a lui, come lui piaceva a me'.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016