Excite

Sanremo 2014, retroscena e pettegolezzi. Da Violante Placido snob ai pacchetti degli uffici stampa. Le 40 cose da sapere

Allora com'è andata? Ti sei divertito? Chi voleva sabotare il Festival? Da vicino com'è la Littizzetto? Molti mi hanno chiesto cosa avessi visto al Festival come inviato, io ho provato a fare un elenco delle quaranta cose da ricordare e da sapere.

Tutte le news su Sanremo 2014

1)Ho visto Violante Placido scansare una giornalista che l’aveva cortesemente avvicinata con un lapidario “Levati”.

2)Ho visto un programma Rai pagare l’albergo (forse, eh?) a coloro che stavano mandando in vacca il programma evento della stessa azienda.

3)Ho visto big e nuove proposte concedersi con il contagocce, tirarsela e avere voglia di dire “aspetto una telefonata quando sei in promozione”.

4)Ho visto Leone di Lernia, il Divino Otelma, Maurizia Paradiso e Solange e ho pensato che Sanremo in fondo è comunque la fotografia del nostro paese.

5)Ho visto Brescia Oggi e L’Eco di Bergamo al Roof e siti autorevoli al Palafiori.

6)Ho visto i sosia infastiditi dalla leadership del sosia di Beppe Grillo.

7)Ho visto scalette sbagliate, idee inesistenti, la noia degli spettatori ma soprattutto ho visto zero autocritica.

8)Ho visto uffici stampa proporti il pacchetto “Se fai il giovane cerco di farti fare il big”.

9)Ho visto anzi ho sentito Fazio dire Mi sono rotto le palle dopo una domanda di un giornalista. Gli altri al posto di pretendere rispetto per il collega hanno applaudito.

10)Ho visto conduttrici rifiutarmi l’intervista “perché sai, tu non hai scritto bene di me anzi mi hai creato problemi…”

11)Ho visto la sicurezza dell’Ariston distratta in più occasioni e ho forse capito come quei due abbiano “minacciato” il Festival.

12)Ho visto (o meglio le hanno viste gli altri) ricevute con nomi chiari e ho visto dirigenti far finta di niente.

13)Ho visto la Marchesa d’Aragona in prima fila e ho pensato alla presidente Tarantola.

14)Ho visto Grillo a Sanremo e ho pensato “Finalmente vuole restituire i milioni di euro che ha preso dalla Rai in passato” e invece no, era lì come politico.

15)Ho visto Gianfranco Agus braccare ospiti (semi)inutili e monologare non lasciando mai la possibilità di rispondere alle domande.

16)Ho visto Ligabue distruggere De Andrè ma non ho visto nessuno minacciare il suicidio e non ho capito il perché.

17)Ho sentito il direttore Leone dire che se Fiorello, Benigni, Fazio, Peppa Pig, Gegia, Pippo Franco, Jerry Calà dovessero non essere disponibili allora potrebbe toccare a Carlo Conti.

18)Ho visto Frankie Hi Nrg attaccare il pippone sociale ai giornalisti ma poi presentarsi con una canzone banale come una battuta volgare della Littizzetto. Pedala.

19) Ho visto Rocco Hunt domenica mattina festeggiare ancora con i parenti.

20)Ho visto Laetitia Casta cantare “ma addò vai se la banana non ce l’hai”. Come distruggersi l’immagine in trenta secondi.

21)Ho visto giornalisti non fare domande e altri farne di stupide. Ho visto giornalisti iniziare con "Complimenti" oppure "So che ti arrabbierai ma devo chiederti...".

22) Ho visto il gobbo della Landi e ho visto i suoi ospiti. Mi sono chiesto: Perché? Chi? Fino a quando?

23)Ho viste le gemelle Kessler, Silvan, Renzo Arbore, Franca Valeri, Raffaella Carrà, Claudia Cardinale e mi sono venute in mente le dichiarazioni di Fazio “sarà un Festival contemporaneo”.

24)Non ho visto e non ho sentito (Crozza a parte) una sola battuta su Matteo Renzi.

25)Ho visto il panico alla lettura degli ascolti e usare come tecnica difensiva la parola “Milan”. Ad un dirigente ho offerto un caffè e gli ho fatto domande, ho temuto mi desse dell’interista.

26)Ho visto uno pseudoagente chiedermi di intervistare Miss Salotti.

27)Ho visto Pif: la cosa migliore di Sanremo 2014.

28)Ho visto Renga superfavorito non salire nemmeno sul podio.

29)Ho visto Renato Balestra sul palco dell’Ariston poi mi hanno spiegato che si trattava di Claudio Baglioni.

30)Ho visto mia zia chiedersi chi fosse Stromae e ho visto mio cugino farsi la stessa domanda.

31)Ho visto un flash mob divertente, ho visto Cat Stevens, ho visto cose belle. Poche.

32)Ho visto arzille vecchiette chiedere autografi a Gualazzi ed esultare per aver conquistato “l’autografo di quello che canta l’uomo ragno”.

33)Ho visto lo spot dello scorso anno con Anna Tatangelo bombardarci per cinque sere e arrivare al punto di preferirle un brano di Gigi D’Alessio. A volte esagero, lo so.

34)Ho visto Cristiano De Andrè esibirsi la stessa sera in cui il Festival ha omaggiato suo padre e ho visto Dori Ghezzi in platea. Mi sono chiesto se questo lo avvantaggiasse.

35)Ho visto Enrico Brignano e mi sono chiesto quale avvocato avesse scelto la famiglia di Aldo Fabrizi.

36)Ho visto l’indifferenza totale all’esclusione di Riccardo Senigallia.

37)Ho visto cantanti e artisti in pessime condizioni a ora tarda. Ma niente nomi, tengo famiglia.

38)Ho visto Fabio Fazio imitare male Pippo Baudo e chiedermi perché la Rai non lo abbia invitato di nuovo dopo il trattamento assurdo che gli ha riservato Vespa.

39)Ho visto Renzo Arbore concedersi con grande gentilezza ed eleganza.

40)Ho visto l’umidità di una casa divisa con tre persone e chiedermi “ma l’abbiamo pagata davvero 600 euro?”

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017