Excite

Sanremo a lume di Candela: tutti i retroscena del Festival che non ti aspetti (o forse sì?)

  • Getty Images

Dopo qualche ora di viaggio arrivo a Sanremo e la prima cosa che mi stupisce sono i quasi dieci minuti che si impiegano per uscire dalla stazione, nel senso che quasi è necessario un bus che ti porta dal binario al taxi. Il taxi appena parte già segna dieci euro perché qui è così, questa è la settimana dell’anno ed in fondo è anche giusto che sia così (o forse no?). La buona notizia è che la casa divisa in quattro, o forse in sei perché “mica puoi lasciare la gente in mezzo alla strada” ma poi tra ragazzi ci si organizza e ci si diverte, è vicinissima all’Ariston. Certo poi non puoi accendere i condizionatori in contemporanea altrimenti salta la corrente, ma questo è un altro discorso.

La nostra intervista esclusiva a Malika Ayane a Sanremo 2015: il video

Nemmeno il tempo di passare all’Ariston che quasi trecento ragazzine urlano per i Dear Jack come quando mio zio scopre la rata dell’Imu. Certo le facce dei genitori sono tutte un programma, come dargli torto? Il tempo di un giro al Casinò perché lì c’è il saluto tra la stampa e il cast. Si mangia, si beve e io mi soffermo sulla panna cotta (si, ne ho mangiate quattro), c’è il clima da rimpatriata, tutti si salutato e si danno pacche sulle spalle.

Tutte le news su Sanremo 2015

C’è chi come me se ne sta in disparte, non per snobismo ma per carattere, e chi invece lavora tutto il tempo e fa quello che sa fare meglio. Trovare notizie, fare interviste o cose simili? No, altro. E tu ti chiedi se a fine settimana arriveranno ancora con un po’ di saliva e dignità. Rocio Munoz Moreles è figa, davvero. Arisa è Arisa un po’ svampita, un po’ sempliciotta. Emma gentilissima con alcuni, meno con altri e appena si muove la seguono in tre e tu ti chiedi se sia necessario. Conti arriva per ultimo, tranquillo e sicuro augura buon lavoro a tutti e arrivederci.

In città sono già sbarcati i sosia, Mandi Mandi fa il suo giro di perlustrazione a Casa Sanremo. In conferenza stampa il clima è tranquillo e sembra tutto nella norma. Di preciso cosa succede a Sanremo quando il Festival non è ancora iniziato? Tutto e niente. Tutti corrono, anche nel vero senso della parola perché fa figo, tutti fissano interviste, compreso me e le vedrete già da oggi. Sipario, sigla.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017