Excite

‘Skins’, gli adolescenti che sconvolgono l’America

Skins’ è una serie tv inglese lanciata nel 2007 (in Italia è arrivata su Mtv nel 2008) che racconta le vicende di un gruppo di adolescenti decisamente audaci e sfacciati.

La serie, che in madre patria è stata un successo, negli Stati Uniti, dove è stato prodotto un remake in versione a stelle e strisce, fa discutere parecchio.

La trama infatti affronta delle tematiche molto forti, un po’ lontane da quelle trattate nelle fiction adolescenziali stile Dawson's Creek.

Gli attori sono generalmente minorenni e molto disinibiti, fanno uso abbondante di alcol e droghe, vivono la propria sessualità in modo libero e ciò può portare facilmente a gravidanze inaspettate.
Quelli di ‘Skins’ sono adolescenti molto precoci ma molto problematici che si trovano ad avere a che fare con situazioni anche gravi come disturbi psichici o alimentari e perfino con la morte.

Questo telefilm in America ha sollevato grandi poolemiche e questo gli ha regalato un forte interesse in termini di audience, che però è calato drasticamente già dopo la prima puntata.

In particolar modo certe scene di nudo, di ragazzi minorenni, hanno sollevato polemiche per paura di un possibile sfruttamento di queste come immagini pedopornografiche.

Lo scandalo è stato tale da portare alcune aziende investitrici a ritirare la pubblicità acquistata all’interno della messa in onda, onde evitare di legare il proprio brand alla serie.
Una curiosità, a Londra ‘Skins’ sono le cartine usate per fare le ‘canne’.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016