Excite

South Park, Donald Trump stuprato e ucciso nella puntata sull'immigrazione. Stasera su Comedy Central

Donald Trump è certamente un personaggio bizzarro, le sue dichiarazioni fanno spesso discutere e viene preso di mira dalla satira. Già in un episodio dei Simpson avevamo visto una divertente presa in giro per i suoi capelli, l'ospitata allo specchio da Jimmy Fallon è diventata virale e da oggi possiamo aggiungere alla lista anche un episodio di South Park. Il cartone più irriverente del piccolo schermo non si è fatto scappare l'occasione anche se il contenuto potrebbe far storcere il naso a qualcuno.

South Park da sempre segue l'attualità e lo ha fatto anche questa volta nella seconda puntata della 19° stagione dove ha scelto di occuparsi del problema dell'immigrazione. Questa sera, 25 settembre 2015, andrà in onda su Comedy Central (Sky canale 124) alle 23.30 in lingua originale con sottotili in italiano, solo 48 ore dopo il debutto negli Stati Uniti.

Donald Trump e Jimmy Fallon, l'intervista parodia allo specchio è virale (VIDEO)

Cosa succederà? Mr Garrison non gradisce l'ingresso clandestino dei canadesi nel territorio americano e per questo motivo sceglie di costruire un muro. Il nuovo presidente canadese che sembra essere la parodia di Donald Trump però lo ha già costruito per salvaguardare la bellezza naturale del proprio paese, Garrison dà in escandescenza e decide di farsi lanciare con una botte in Canada per vedere queste bellezze da vicino.

Una volta raggiunto il presidente canadese nel suo ufficio lo sorprende mentre balla, i due iniziano a picchiarsi e Garrison, vestito da wrestler, prima lo stupra e poi lo uccide. Al suo ritorno a South Park comunicata la notizia tutti gli immigrati canadesi festeggiano. Il riferimento al candidato alle presidenziali americane è chiaro, lui commenterà e starà allo scherzo?

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017