Excite

Spagna, scoppiano le polemiche per il "Grande fratellino"

Il canale televisivo spagnolo Telecinco dal 23 dicembre ha iniziato a trsmettere "Dejadnos Solos", una sorta di "Grande fratello" in cui però i protagonisti sono dieci bambini e dieci bambine di età compresa tra i 10 e i 12 anni. Obiettivo del reality è mostrare come si comportano i baby concorrenti quando non si trovano nell'ambito familiare e in presenza dei genitori.

C'era da aspettarserlo, il "Grande fratellino" ha scatenato le polemiche. Come si legge su La Stampa, la Asociación Pro Derechos del Niño (Apdn) ha chiesto che intervengano il Tribunale dei minori e il Governo, mentre il quotidiano El Mundo ha criticato il fatto che i bambini facciano parte "del circo tv".

Il programma è stato registrato la scorsa estate e secondo Telecinco più che di un reality show si tratta di un docu show. "Dejadnos Solos" non prevede premi, eliminazioni o nomination. Il direttore dei contenuti di Telecinco, Leonardo Baltanás, ha spiegato: "Tutti coloro che hanno figli si sono chiesti qualche volta come loro se la caverebbero se li lasciassero soli. La cosa sorprendente dello show è che, nelle stesse condizioni e davanti alle stesse sfide, bambini e bambine si organizzano e si comportano in modo molto diverso". Ma le parole di Baltanás non sono servite a sedare gli animi. Le critiche a "Dejadnos Solos" sono state dure e sono piovute da più parti.

Foto: youtube.com

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020