Excite

Sylvie Lubamba condannata per truffa

Sylvie Lubamba era l’esuberante showgirl del programma Markette di Piero Chiambretti. Il suo successo televisivo, però, non le ha evitato problemi con la legge. Infatti il Tribunale di Firenze l’ha condannata a due anni e due mesi di reclusione per truffa, insolvenza fraudolenta e sostituzione di persona.

Guarda le foto di Sylvie Lubamba

A gennaio si era consegnata di sua spontanea volontà alle autorità milanesi, ma la sua rete d’imbrogli era diffusa in tutta Italia. Secondo le accuse, utilizzava carte di credito rubate per pagare il conto di soggiorni in un albergo di lusso sui lungarni di Firenze. La ragazza dovrà pagare anche 12.147 euro a favore della società Diners Club, parte civile nel processo, che doveva rimborsare i malcapitati.

La vicenda a cui si fa riferimento nel caso risale al 2004-2005, dopo le denuncie dei titolari delle carte di credito, sentiti nel processo come testimoni i quali si sono sempre proclamati ignari delle spese sostenute dall'ex soubrette. La madre e la sorella chiamate anche loro a processo sono state invece assolte.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016