Excite

Tapiro a Ilaria D'Amico: "Non so marcare a uomo". Staffelli sulle tracce dei colleghi

di Simone Rausi

Lui, lei, l’altra e il tapiro. Nel triangolo Buffon-Seredova-D’Amico adesso entra anche Valerio Staffelli e così, dopo il tapiro consegnato al portierone la settimana scorsa ecco arrivare un nuovo trofeo destinato al salotto della giornalista di Sky.

10 motivi per cui Buffon avrebbe scelto la D’Amico

La consegna all’attapirata Ilaria avverrò questa sera, 3 Febbraio, alle 20.40 nell’appuntamento consueto con Striscia La Notizia. Qualche giorno fa ero stato lo stesso Gigi Buffon a spiegare a Staffelli di come il suo matrimonio con Alena Seredova non fosse in crisi ma l’inviato di Striscia non sembra aver dato troppo peso a queste parole e così, stasera, tornerà all’attacco per sentire la versione dei fatti della “terza”.

L’inviato di Striscia non si farà mancare l’occasione per testare l’abilità di Ilaria D’Amico di “marcare a uomo”. “Dicono che sia una pessima marcatrice” risponderà la giornalista raggiunta da Staffelli. L’inviato però non si darà per sconfitto e andrà ad intervistare anche i colleghi della D’Amico per sentire cosa ne pensano di tutta la vicenda. Vedrete così anche Billy Costacurta e Massimo Mauro fermati nei pressi della sede di Sky.

Nel frattempo, nonostante smentite continue e servizi fotografici studiati ad “hoc” (vedi Ilaria D’Amico al parco con prole ed ex compagno) la polemica sulla vicenda non si ferma. Ecco quello che ha scritto Selvaggia Lucarelli su Facebook: “Molto interessante l'atteggiamento di alcune sciure (e alcuni sciuri) dello spettacolo che "loro il gossip lo schifano" e con i giornali di gossip non ci parlano (anche a ragione eh), e allora quando ci sono gossip scomodi che li riguardano che fanno? Si fanno fotografare con bambini, compagni, ex compagni, mariti e fidanzati al parco coi figli. O mettono su twitter le foto coi figli. Per farci sapere che va tutto bene facendo finta di non sporcarsi le mani col gossip."Perchè loro coi giornali non ci parlano". Già, però fanno in modo che i giornali ne parlino e come dicono loro. Vedere casi: Bova, D'Amico, Seredova, per dire.” .

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017