Excite

Terence Hill torna al western

Terence Hill torna alle origini: l’attore di Il mio nome è Nessuno e Trinità vestirà nuovamente i panni del pistolero nel film tv western Doc West, prodotto da Mediaset e diretto da Giulio Base.

Il genere western, che sta tornando di moda in America, farà capolino l’anno prossimo, presumibilmente su Canale 5, grazie alla storia di un dottore - interpretato da Hill - che abbandona la professione a causa di un errore che ha commesso. E' a questo punto che inizia a vagare per il west inseguendo i banditi come un vero e proprio pistolero.

Doc West, che vede nel cast anche Paul Sorvino nei panni dello sceriffo Basehart, Clare Carey in quelli della maestra Denis Stark e Ornella Muti (oltre al cavallo Casey visto in Zorro), sarà girato a Santa Fe, in New Mexico, nel ranch di Bonanza Creek, villaggio cinematografico creato dagli artigiani italiani 15 anni fa per Lucky Luke.

Parlando del film al Tgcom, Terence Hill ha spiegato: "La forza di questa storia è aver dato un passato al mio pistolero. Avevo rinunciato all'idea di fare western, perché l'eredità di quanto fatto in passato era pesante ma Doc West è una scommessa che mi sono sentito di giocare. E' una via di mezzo fra Il mio nome è Nessuno e Trinità. Rispetto ai film di allora però non si ride, si sorride. I tempi sono diversi, il pubblico è diverso".

Entusiasti tutti gli interpreti: Sorvino è felice perché ha sempre adorato i film di genere, ma non ha mai avuto la possibilità di farne uno, mentre Ornella Muti ammette di divertirsi a recitare in una parte tosta e maschia come quella di Debra, una giocatrice di poker, che vince barando.

Per sapere cosa ne penserà il pubblico televisivo, bisognerà aspettare l’anno prossimo, ma Terence Hill ha le idee chiare: "Il pubblico tv è per la maggior parte femminile, il 50% dei personaggi di Doc West dunque, è composto da donne".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017