Excite

The Apprentice 2, a Malindi la presentazione. Lo annuncia Lucio Presta su Twitter

di Simone Rausi

The Apprentice 2 sarà pieno di novità. Sarà allungato ma allo stesso tempo snellito (più puntate, meno prove). E non poteva iniziare che così, all’insegna delle contraddizioni, la nuova stagione del programma di Flavio Briatore (lo stesso che fa pagare fior di soldoni per una bottiglia del Billionaire ma poi apre le sue case agli alluvionati). La nuova stagione del talent show dei futuri manager dovrebbe partire a fine Gennaio su Sky Uno (bye bye Cielo) ma la presentazione è già stata annunciata e si terrà a Malindi.

Briatore offre gli appartamenti del Billionaire agli sfollati sardi.

A rivelarlo è il super manager Lucio Presta che su Twitter spiffera in anteprima assoluta quello che succederà. Briatore infatti, dalle terre africane, racconterà l’esperienza vera del vincitore dello scorso anno, Francesco Menegazzo, ovvero i 12 mesi di lavoro al cantiere del Billionaire Resort, un complesso residenziale di lusso proprio a Malindi. Una bella occasione quindi per vedere il nuovo acquisto di Briatore all’opera (e anche per fare un po’ di promo alla struttura turistica da sogno).

Appena arrivato Briatore mi ha affidato il ruolo di controller” ha detto Menegazzo. “A Malindi, è quasi pronto. Io faccio da tramite tra gli architetti italiani e l’impresa locale, oltre a promuovere la vendita degli ultimi appartamenti”. Un affare lungo 12 mesi che adesso – forse – sta per concludersi. Il vincitore di The Apprentice ha infatti lasciato il posto a tempo indeterminato in banca per un contratto di un anno nel team Briatore. Probabilmente i 100mila euro di stipendio saranno stati un incentivo notevole. Briatore però pare abbia intenzione di riconfermarlo. (Anche perchè il primo disoccupato di The Apprentice alla soglia della seconda edizione non sarebbe il massimo).

The Apprentice 2 aggiungerà 4 puntate rispetto alla scorsa edizione(arriviamo a 14, considerate che X Factor ne ha 8) ma ci sarà una sola prova a puntata così da avere una narrazione più snella e – per citare Briatore – così da capire subito “di che pasta son fatti i ragazzi”.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019