Excite

The Voice 2015, Fiorella Mannoia dice no. Simona Ventura "divorzia" da Lucio Presta, Conti a Sanremo senza Pagnussat (Anteprima Excite.it)

  • Rai-Facebook

La Mannoia dice no a The Voice of Italy

E’ partito da tempo il totocoach per l’edizione 2015 di The Voice of Italy. Com’è noto il talent show in onda su Rai2 farà a meno di Raffaella Carrà e Noemi. Chi prenderà il loro posto? I nomi circolati sono tantissimi da Carla Bruni a Claudio Baglioni, da Nelly Furtado a Lorella Cuccarini (che sicuramente non ci sarà). Tra poche settimane saranno scelti i due nuovi giudici che affiancheranno J Ax e Piero Pelù. Noi di Excite.it, in attesa di scoprire i prescelti, vi sveliamo però un no importante da parte di una signora della musica italiana. Stiamo parlando di Fiorella Mannoia a cui è stato chiesto di sostituire Noemi, con cui ha duettato in passato, ma lei ha declinato l’invito. Peccato!

Simona Ventura lascia Lucio Presta

Lo scorso febbraio a sorpresa Simona Ventura aveva scelto di entrare a far parte della scuderia di Lucio Presta. Siamo in grado di annunciarvi che dopo soli dieci mesi la collaborazione tra la conduttrice e il manager si è già conclusa. A pochi mesi di distanza la “suocera” Venier e la “nuora” Ventura (non in ottimi rapporti tra loro) hanno scelto di abbandonare l’Arcobaleno Tre (dove invece è recentemente tornata Belen Rodriguez). Dopo la conduzione di Miss Italia, la Ventura ha annunciato il suo arrivo a Fox, è in corsa (con quotazioni al ribasso) per il ruolo di giudice a Notti sul ghiaccio e ha deciso di passare alla neonata (trash) Agon Channel. Lei sperava di ottenere L’Isola dei Famosi? Lui non ha gradito lo sbarco a Tirana? Perché i due si sono “separati”? Ah saperlo…

La Rai dice no a Pagnussat a Sanremo

Brutta notizia per Carlo Conti. Il conduttore toscano sta lavorando a ritmi elevati alla realizzazione del prossimo Festival di Sanremo e, come tutti quelli che lo hanno proceduto, ha scelto di affidarsi al gruppo di lavoro che solitamente fa parte dei suoi programmi. La notizia è che dovrà però rinunciare a Maurizio Pagnussat. Il regista di Tale e Quale Show, L’Eredità, I Migliori Anni non sarà all’Ariston al fianco di Conti. La decisione sarebbe stata prese nei giorni scorsi dai vertici Rai anche se non è chiaro il motivo. Carlo ora dovrà cercare un sostituto, chi sarà il regista di Sanremo 2015?

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020