Excite

The Winner is...la noia e il già visto. Ascolti discreti

  • Tvblog

Esperimento fallimentare, da bocciare e deludente. Il giudizio può sembrare forse eccessivo ma la verità è che le aspettative verso il nuovo talent show, prodotto dalla Fascino di Maria De Filippi, erano abbastanza elevate. Scotti eredita il sabato sera dalla De Filippi e prova a sperimentare un nuovo programma, The Winner is. Il problema? Non c’è nulla di nuovo, ma veramente nulla. E’ tutto terribilmente già visto, preso un po’ da una parte e dall’altra della tv generalista. Il risultato è che Canale 5 riesce addirittura a sembrare più vecchia di Rai1 e della Clerici con i suoi bambini canterini.

The Winner is, la prima puntata. Guarda le foto

Si salva la scenografia anche se la postazione dei giurati ricorda il muro di Uno contro Cento, il game show condotto da Amadeus su Canale 5 qualche anno fa. Ci sono le casette di Amici, i genitori assistono all’esibizione in piedi davanti alla tv in stile X Factor, campeggia la scritta “canta dal vivo” alla Tale e Quale Show ma qui stride perché si tratta di un programma già registrato. Tutto qui? Nemmeno per sogno. I concorrenti possono scegliere se continuare o accettare i soldi offerti, momento che fa molto Affari tuoi.

Tutte le news su Gerry Scotti

Il programma dovrebbe essere un talent ma si traveste da emotainment. Scotti fa scendere la prima lacrima dopo dieci minuti e non fa mancare retorica e luoghi comuni, il tutto condito con storie tristi in continuità con quelle della De Filippi a C’è posta per te. Il problema è che le storie non hanno lo stesso impatto e viene da dire se devo piangere e commuovermi meglio farlo con chi lo sa fare davvero. Il programma a tratti ricorda Italia’s got talent ma in una versione sfigata. C’è il prezzemolino Rudy Zerbi che si divide tra Uomini e Donne Over, Amici, The Winner is e la radio, insomma qui si rischia l’overdose.

Manca la gara e la scelta dei brani certo non aiuta. I concorrenti non sono particolarmente forti e non è sufficiente scegliere un prete per incuriosire il pubblico. E Scotti? Gerry è un professionista e mantiene la sua credibilità anche in The Winner is. E l’Auditel? La prima puntata di The Winner is è stata vista da 4.394.000 e il 18,64% di share mentre la finale di Ti lascio una canzone è stata vista da 4.669.000 e il 20,29% di share.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016