Excite

Tierra de Lobos, la nuova scommessa di Rete 4

  • Youtube

Non ci sono più dubbi: Mediaset ha deciso di puntare su Rete 4. Che per troppi anni e per certi versi è stata "trascurata" rispetto a Canale 5 e Italia Uno. Così, dopo il debutto di Quinta Colonna, questa sera - 28 agosto - tocca a Tierra de Lobos, fiction ambientata nella Spagna contadina dell'Ottocento e trasmessa anch'essa nel prime time.

Tierra de Lobos: guarda il video

Un prodotto nuovo per l'Italia, annunciato con soddisfazione nell'arco delle ultime settimane ed ereditato dalla terra del flamenco: va in onda su Telecinco dal 2010 e finora ha registrato ascolti record; la prima stagione, articolata in tredici episodi, ha mantenuto una media pari a 2,8 milioni di telespettatori e una share del 15,9%, e la seconda stagione si è più o meno assestata sugli stessi risultati.

La speranza, ovviamente, è che il medesimo successo venga bissato anche nel Bel Paese; il direttore di Rete 4 Giuseppe Feyles è ottimista e così anche l'intera squadra. Tierra de Lobos, del resto, offre ai telespettatori il giusto mix di passioni, intrighi, eventi inaspettati e capaci di emozionare. E poi si parla di western, un genere capace di catturare l'attenzione sia del pubblico maschile che di quello femminile.

Le location sono a Madrid, la storia ruota intorno ai fratelli Bravo, ovvero il misterioso Cesar (Alex Garcia) e il giovane e irrequieto Roman (Junio Valverde). Dopo una rapina fallita in Portogallo, tornano a casa con il progetto di riprendere la strada dell'onestà e gestire la tenuta di famiglia nel miglior modo possibile. Si troveranno, però, a dover fronteggiare il potente e cattivo Antonio Lobo(Juan Fernandez), vedovo e padre di quattro fanciulle, determinato a farli fuori. E le cose saranno ulteriormente complicate dal tormentato amore fra Cesar e Almudena (Silvia Alonso), che - beffa del destino! - è la figlia di Lobo...

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016