Excite

Tina Cipollari, telefonata trash a Pomeriggio Cinque

Nella puntata di ieri, 29 settembre, di Pomeriggio 5, il tasso di trash ha toccato l’apice della scala di sopportabilità. Barbara D’Urso, aveva promesso, finalmente, una puntata divertente, senza più cipolle nella tasca per far venire gli occhi lucidi di commozione e nessuna tragedia del bel Paese.

Ieri si votava la fiducia al governo, non si poteva mica fare un puntatone su tutto quello che in Italia proprio non gira! E allora lo studio è stato riempito di miss e mister. Un concentrato di desolazione con tanto di fascia e corona, di sogni di giovani che di lavorare proprio non ne hanno voglia ma giurano di aver conquistato l’ambito titolo non solo per l’avvenenza (che poi ci sarebbe da dire anche su quello, pensate solo che la miss chirurgia plastica porta la dentiera!) ma grazie all’intelletto...

Nel delirio più totale anche la regia: i filmati di presentazione delle miss non erano pronti e sull’esibizione delle drag queen, servivano i sottotitoli.

Ma il meglio doveva ancora venire. La chicca (o visto il caso specifico ‘il chicco’) Barbarella se l’è tenuta per il gran finale. Ospiti 3 sfasciafamiglie: Veronica Ciardi, Sarah Nile e Lisandra Silva. Tanto perché di bellone urlanti non ne avevamo avuto abbastanza.

Il fine, si sa, giustifica il mezzo: l’intento di cara Barbara, che è bislacca ma tanto buona è quello di fare finalmente chiarezza sul gossip dell’estate. Tina Cipollari è stata o non è stata tradita dal marito? Ma soprattutto cosa c’è sotto? A difendere la categoria, sempre bistrattata, della stampa di livello il direttore Maffei.

Leggi il gossip sul presunto tradimento di Chicco Nalli

Le tre ragazze parlano tutte insieme, perché i tempi televisivi li conoscono e sanno che dalla D’Urso c’è sempre la pubblicità che incombe. Risultato non si capisce niente, a parte il fatto che le tre sono innocenti e da casa, tutte le donne sono certe che se vedessero il proprio marito in piscina con anche solo una delle tre non si arrabbierebbero nemmeno un po’.

La D’Urso non si raccapezza più, la Silva ripete come un disco rotto lo stesso forbito concetto 7 volte e Veronica, che è forse l’unica persona al mondo dopo la D’Urso a possedere il cromosoma della bontà, grida al mondo che lei a casa di Tina, c’è cresciuta e che tra i due sposi non c’è per niente crisi.

Leggi la dichiarazione d’innocenza di Lisandra Silva

A conferma di tutto ciò la telefonata in diretta della vamp Tina, che si dice tranquillissima in merito al comportamento del marito, che è uno che fa bene il suo lavoro, anche quando dopo ore estenuanti di lacca e piastra si tuffa in piscina con la cliente di turno (Chicco Nalli di professione è un hair stylist).

A casa mia non c’è nessun maremoto, non sono queste cose che fanno naufragare un matrimonio. Siamo felicemente sposati da 7 anni. Se c’è qualcuno che dev’essere accusato, non può essere mio marito. Lui non ha bisogno di nessuna pubblicità. Veronica l’ho vista crescere, la saluto perché è un’amica di mia nipote. Con Sara sembravano due persone estranee senza nessun feeling. Per quanto riguarda Lisandra, l’ha già spiegato mio marito sui settimanali: hanno fatto un bagno in piscina dopo ore di lavoro’.

Dalle cipolle alla Cipollari, la D’Urso finisce il tempo, saluta tutti felice di aver comunicato che il matrimonio tra Tina e Chicco è salvo, e scaltra, si accaparra un’intervista alla vamp per Domenica 5.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016