Excite

Toscani dice no a Sgarbi

Oliviero Toscani lo conoscono praticamente tutti. Diventato celebre per le sue campagne pubblicitarie super provocatorie in collaborazione con Benetton, ha di recente fatto parlare di sé per una pubblicazione di dubbio gusto, un calendario sul…pube!

Qualche giorno fa, presentando il nuovo ambizioso progetto della Rai ‘Il bene e il male’, condotto da Vittorio Sgarbi, vi avevamo dato notizia della partecipazione a questo, in veste di direttore artistico, del fotografo.

Ora però Oliviero Toscani fa un passo indietro e alla luce dei fatti che sono emersi e che toccano da vicino il nostro mondo politico, ha deciso di rifiutare l’incarico. Il motivo ufficiale? ‘Non voglio essere tacciato di essere un collaborazionista di Silvio Berlusconi.’ ha detto l’artista intervistato da 'Il Fatto Quotidiano'.

Il filo berlusconiano del programma tuttavia era chiaro fin dall’inizio: si è da subito pensato ad un contraltare ideologico di ‘Vieni via con me’, e quindi chiaramente ‘schierato’.

Per il clima attuale infatti sembra che le cose stiano così: ‘Purtroppo questo è un paese nel quale o sei con Berlusconi o sei contro. Non c'è spazio per l'arte in questo clima’ e questa è la giustificazione che da il fotografo.’

Toscani difende Sgarbi e getta un’ombra pesante sulla Rai: ‘Sgarbi è onesto intellettualmente. Sono gli altri che lo stanno strumentalizzando. E' chiaro che l'obiettivo della dirigenza Rai è fargli fare una trasmissione filo-berlusconiana. Io mi chiamo fuori’.

Eppure approfondendo il discorso con l’artista sembra emergere una posizione garantista nei confronti di Silvio e del Ruby-Gate :‘Sbaglia chi dà per scontato che abbia fatto delle orge con le minorenni. Non è provato’. Poi ammette: ‘Ma se dico questa cosa passo per berlusconiano per la solita maledizione’.

Che alla base ci sia qualche altro problema? Può essere, ad esempio che sia stato difficile trovare un accordo economico: certi nomi…costano, però magari valgono, almeno fino a prova contraria…

 (foto © LaPresse)

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016