Excite

Totò Schillaci, boss mafioso per fiction

'Squadra Antimafia-Palermo Oggi' sta per tornare con la terza stagione, nonostante la seconda serie non sia stata un successo, anzi un quasi-flop! Le riprese inizieranno ad ottobre a Palermo e anche quest’anno nel cast ci sarà una new entry inaspettata. Se la seconda serie aveva visto il debutto di Fabrizio Corona attore, ora vedremo il fuoriclasse di Italia ’90, Totò Schillaci, vestire i panni di un boss mafioso. Totò non ha mai disdegnato la tv: è impossibile non ricordarsi di lui all’ ‘Isola dei Famosi’ e anche delle sue partecipazioni a ‘Quelli che il calcio’.

L'ex campione, oggi gestisce a Palermo la scuola per giovani calciatori Louis Ribolla con il socio Eugenio Rizzuto, uno degli imputati del processo alla cosca mafiosa della Noce. A causa di questo legame, Totò venne sospettato di aver chiesto all’amico un intervento -alla 'famiglia'-in relazione a dei furti e danneggiamenti subiti nella loro struttura sportiva. La faccenda però venne liquidata dal Presidente del collegio, Vittorio Alcamo con un’ammenda per il goleador di 200 euro.

Per tutti noi, Totò Schillaci resterà sempre quel campione che ci ha fatto sognare durante le notti magiche, inseguendo un goal, sotto il cielo di quell’estate italiana del 1990, ma c’è curiosità per il suo debutto come attore.

Nonostante quindi gli scarsi risultati in termini di audience, in tv, non si vuole rinunciare a raccontare un lato- quello della mafia- che purtroppo ci appartiene.

Credo nella televisione pedagogica, dobbiamo fare molti film sulla mafia perché sono un valore aggiunto, un segnale da dare al Paese’ ha detto Pietro Valsecchi produttore della fiction , aggiungendo di essere riuscito a trovare uno spazio per farlo solo sulla tv privata.

 (foto © LaPresse)

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016