Excite

Un posto al sole: si girano puntate a New York

  • Infophoto

Gli affezionati della storica soap opera di Raitre Un posto al sole possono essere contenti: dopo la breve pausa estiva, le nuove puntate andranno in onda a partire da lunedì 27 agosto e la prossima stagione si preannuncia ricca di novità. La più interessante è la trasferta a New York; una parte della troupe lavorerà nella Grande Mela per cinque giorni e i relativi episodi saranno trasmessi il prossimo novembre.

Un posto al sole, la sigla del 2012

Decisamente entusiasta è Riccardo Polizzy Carbonelli, che interpreta il fascinoso, irrequieto e misterioso Roberto Ferri: "Siamo emozionati e felici - ha dichiarato al settimanale Oggi - di fare questa trasferta grazie agli sforzi della Rai che ci ha sempre sostenuto e all’appoggio della comunità italiana di New York". Già, perché Un posto al sole è seguita con entusiasmo non solo nel Bel Paese, ma anche dagli italiani che vivono in America e che ogni sera si sintonizzano su Rai International.

In un periodo in cui sia la Rai che Mediaset tagliano budget e compensi, questo "investimento" a stelle e strisce potrebbe stupire qualcuno. Ma non chi conosce l'argomento. In onda su Raitre dal 1996 e ambientata a Napoli, questa soap ha raggiunto le 3500 puntate lo scorso 18 maggio e, nel corso degli anni, è sempre riuscita a garantire un soddisfacente totale di ascolti con punte più volte vicine ai tre milioni di telespettatori. Non solo: il pubblico è costante e affezionato, e pure questo è un dato fondamentale.

Da una parte, dunque, la Rai ha voluto premiare tutti coloro che lavorano per Un posto al sole, dall'altra si tratta di una spesa che di certo non comporterà perdite... Anzi. Le puntate durano 25 minuti e precedono la programmazione del prime time: sono 25 minuti durante i quali ci si rilassa, ma al contempo ci si può ritrovare nelle vicende raccontate. Raitre, senza Un posto al sole, perderebbe un pezzo della propria identità...

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016