Excite

Uomini e Donne, puntata del 7/10:la rivincita delle quarantenni

La puntata parte con un riassunto di quanto accaduto ieri per riagganciarsi alla proposta che Bubi ha fatto a Leo, cioè di rinunciare alle esterne con le altre ragazze per vedere solo lei. Ma Leo, tiene fede agli impegni presi ed esce con Raffaella, una ventenne e Cristiana una quarantenne.

Con entrambe si trova bene, in particolare la prima sembra averlo colpito. I due condividono la passione per il ballo latino americano e Raffaella, rispondendo a Leo, dice la sua su Bubi, che vede un po’ troppo materna. Bubi non accetta questa definizione e bersaglia la giovane rivale al punto di accettare una sorta di sfida di ballo, dove dimostra che pur senza tecnica riesce ad essere più coinvolgente con il tronista.

Segui lo speciale su Uomini e donne

Bubi prova a provocare Leo dicendo che uscirebbe anche con Federico, ma il tronista vacilla solo qualche istante e si dice sicuro dell’interesse che Bubi ha nei suoi confronti.

Cristiana invece, in precedenza, era uscita anche con Federico, ma oggi si dice piacevolmente sorpresa da Leonardo per il quale si dichiara. Federico dice di non apprezzare questa leggerezza nel passare dall’uno all’altro ma anche di essersi sentito urtato dall’atteggiamento di Cristiana che in esterna aveva portato un pensiero per sua figlia.

Federico è obbligato dalla redazione ad uscire con Teresa, ventenne scartata dal tronista. La redazione vuole concedere alla ragazza un’altra possibilità, ma Federico si dimostra infastidito e scostante.

Molto più a suo agio e quasi protettivo nell’esterna con Tania. La quarantenne conquista Federico con i cani e gli racconta di essere impaurita e ancora un po’ scossa per la fine della storia con il padre di suo figlio. Federico, tornati in studio dice che Tania gli piace perché è vera!

Leo sceglie le prossime esterne: Teresa, Bubi e Raffaella. Federico sceglie Ylenia, Tania e Alessia (40 e dintorni).

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016