Excite

Valerio Merola risponde ad Aldo Grasso sulla tv di qualità

Risponde per le rime ad Aldo Grasso, che ieri lo aveva criticato insieme al sistema Rai, Valerio Merola conduttore de La giostra sul Due ogni giorno fino a settembre.

'In riferimento alle poche e isolate critiche apparse in questi giorni su un paio di quotidiani desidero far notare che in pieno agosto e in pieno periodo di ferie è improponibile una trasmissione sui massimi sistemi filosofici: quello che ci vuole è per l'appunto un pizzico di intrattenimento con una buona dose di simpatia e freschezza, esattamente come vuole essere la Giostra sul Due', ha fatto sapere Merola rivolgendosi indirettamente proprio al critico del Corriere della Sera.

'Qualcuno ha mai visto', ha aggiunto Merola, 'uno improvvisarsi dal nulla ingegnere, avvocato o architetto? Lo stesso vale per il piccolo schermo. E' ora di riaffidare la televisione tutta ai professionisti veri. Non tutti possono fare i presentatori, specialmente chi è privo di formazione, titoli e gavetta ma che viene sbattuto in tv solo perché ad esempio è uscito dalla casa di un Grande Fratello qualsiasi o è sceso da un tronetto televisivo'.

Merola ha concluso elogiando la sua scelta di andare 'in video a costo zero per la Rai. Il mio programma infatti è interamente finanziato esternamente, nessuna spesa dunque per la tv di Stato. Mi sembra un segno concreto di rispetto per tutti gli italiani in difficoltà economiche, in un clima di austerity tanto sbandierato. E quando sento certe cifre improponibili per il periodo che stiamo attraversando, mi vengono i brividi'.

Sostenendo che 'si può fare della buona tv anche con poche risorse e la Giostra sul Due con i suoi ascolti in crescita ne è la prova confortante'.

(foto @MySpace)

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016