Excite

Emilio Fede si difende sul caso Ruby: 'Vergogna!'

Emilio Fede, coinvolto anche lui nel caso Ruby - Berlusconi, ha difeso la sua posizione durante il Tg4 delle 18:55 del 17 gennaio. Il direttore ha parlato di questa storia come un polverone mediatico di cui i suoi colleghi dovrebbero soltanto vergognarsi. Inoltre ha ribadito la gestione sbagliata nell'utilizzare le intercettazioni telefoniche per accusare i cittadini onesti. Fede, poi, ha assicurato i telespettatori che nel momento sarà giudicato colpevole sarà pronto a dare le dimissioni.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016