Excite

Giuliano Ferrara, la prima di Radio Londra

Pur trovando già modo per un, seppur velato, intervento antiabortista, la prima puntata da Radio Londra di Giuliano Ferrara è stata dedicata al terremoto in Giappone e più in particolare al nucleare. Secondo Ferrara, la bontà o meno della costruzione delle discusse centrali dipende, e questo quindi da venerdì, giorno del terremoto nipponico, dalla riuscita delle delicate operazioni in corso a Fukushima, dove un reattore è a rischio esplosione: 'Se i tecnici al lavoro nella centrale di Fukushima riusciranno ad evitare il disastro potremo dire che, anche nella più grande devastazione, quella fonte di energia è relativamente al sicuro (intanto si contano i primi contaminati, ndr) in caso contrario dovremo pensarci molto bene'. Chi avrebbe voluto una opinione più marcata rispetto a parole che sarebbero potute fuoriuscire benissimo da qualsiasi tavolino di un bar sport è rimasto deluso. Senza lasciare traccia la prima puntata di radio Londra è volata così...come i 3mila euro al giorno che da qui alla durata del programma planeranno nelle capienti tasche dell'ex membro di Pci, Psi, nonché Ministro per i rapporti con il Parlamento del primo governo Berlusconi.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016