Excite

La storia delle Foibe

Il 10 febbraio si commemorano le vittime delle foibe, cavità carsiche di origine naturale che in Istria furono il simbolo dell'eccidio di circa 10mila italiani. Tra il '43 e il '47, in quelle voragini vennero gettati, vivi o morti, quelli che il Maresciallo Tito considerava 'nemici del popolo'. 'L'apice del terrore fu nella primavera del '45', racconta Graziano Udovisi, unico superstite di quella carneficina 'Quando le truppe di tito occuparono Trieste. L'obiettivo era eliminare i non comunisti dalla futura Jugoslavia'.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016